Schiacciato da una rotoballa mentre lavora: agricoltore perde la vita

Nella mattinata di ieri, un agricoltore di 76 anni ha perso la vita dopo essere stato schiacciato da una rotoballa di fieno in un terreno a Pergola, nella provincia di Pesaro-Urbino.

Rotoballe
(Capri23auto – Pixabay)

Un agricoltore di 76 anni è morto mentre lavorava in un’azienda agricola. È accaduto nella mattinata di ieri a Pergola, nella provincia di Pesaro-Urbino. La vittima stava sistemando delle balle circolari quando improvvisamente una di queste lo ha travolto. A lanciare l’allarme sono stati i familiari che, recatisi presso il terreno, hanno ritrovato il 76enne a terra schiacciato dalla rotoballa. Inutili i tentativi dei soccorsi del 118 che hanno potuto solo constatarne il decesso. Sulla tragedia sono in corso gli accertamenti dei carabinieri.

Pesaro, schiacciato da una rotoballa mentre lavora in un terreno: morto agricoltore di 76 anni

Tragedia nella mattinata di ieri, mercoledì 2 giugno, in un’azienda agricola di Pergola, piccolo comune della provincia di Pesaro-Urbino. Renzo Olivi, agricoltore di 76 anni è morto dopo essere stato travolto da una rotoballa mentre lavorava in un terreno.

Ambulanza
Ambulanza (ADMC – Pixabay)

Il 76enne, scrive la redazione de Il Corriere Adriatico, stava sistemando delle balle circolari di fieno, ma per cause ancora da accertare, una lo ha travolto. Ad accorgersi di quanto accaduto i familiari che, preoccupati per le mancate risposte di Olivi, si sono precipitati in contrada Fenigli.

Leggi anche —> Schiacciato da un muletto in un’azienda: morto giovane operaio

Sul posto è poi arrivata un’ambulanza del 118 con a bordo lo staff sanitario, ma per l’agricoltore non c’è stato nulla da fare. I soccorsi hanno potuto solo constatarne il decesso.

Leggi anche —> Malore mentre prepara il pranzo ai figli: morto sovrintendente capo della Polizia

Per gli accertamenti del caso sono sopraggiunti anche i carabinieri ed i tecnici dell’ispettorato del lavoro che ora dovranno risalire alle cause del drammatico incidente. Non è esclusa l’ipotesi, scrive Il Corriere Adriatico, che il 76enne possa aver accusato un malore e, perdendo l’equilibrio, sia finito schiacciato dalla rotoballa.

Avetrana: l'omicidio di Sarah
Carabinieri (foto di djedj da Pixabay)

A fare maggiore chiarezza potranno essere i risultati dell’esame autoptico, disposto sulla salma dall’autorità giudiziaria, che verrà eseguito nelle prossime ore presso l’ospedale di Fano.