Denise Pipitone, i dettagli inediti raccontati dalla Panicucci: “A breve la svolta”

Sul caso di Denise Pipitone parla a telecamere spente Federica Panicucci che ha seguito tutta la vicenda. Per lei in estate arrivano le rivelazioni

Denise Pipitone
Denise Pipitone (foto dal web)

Negli ultimi mesi il caso di Denise Pipitone è tornato ad essere presente nelle cronache giornaliere. La vicenda sulla scomparsa della piccola di quattro anni da Mazzara del Vallo è stata attenzionata e seguita minuziosamente da tg e programmi di approfondimento.

Tra questi anche “Mattino Cinque” e Federica Panicucci che in una intervista al settimanale Oggi ha tirato una somma del suo anno televisivo non facile. Non solo il Covid ma anche tante vicende difficili affrontate ogni mattina in diretta. Tra queste anche quella di Denise. La conduttrice sulla vicenda racconta dei dettagli inediti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Denise Pipitone, l’avvocato Frazzitta: “Le persone a conoscenza adesso sono 7…”

Denise Pipitone, la Panicucci assicura: “molte rivelazioni”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Scomparsi | Luisa Del Pedro Pera: delusione d’amore o questioni di…

Federica Panicucci conosce molto bene il caso di Denise Pipitone scomparsa nel nulla ormai 17 anni fa da Mazzara del Vallo. Lo tratta quotidianamente e, intervistata da Oggi,  non si è tirata indietro su alcune domande mirate.

L’obiettivo principale per lei e la trasmissione è quello di aiutare mamma Piera Maggio che da anni chiede chiarezza sulla vicenda. Tutto il suo team lavora in modo preciso e meticoloso perché fatti del genere non possono essere trattati con l’improvvisazione ma c’è bisogno di seguire tutti gli “sviluppi” per creare una “narrazione”.

Secondo la Panicucci il caso “forse è vicino a una svolta”. Parla di questa estate come un periodo importante nel quale ci saranno “molte rivelazioni”. È evidente che lei studiando tutto alla perfezione ha intuito qualcosa di importante che accadrà.

Una storia non facile da trattare quella di Denise ammette la conduttrice che però deve cercare di rimanere fredda e lucida davanti ai fatti.

Al giornalista che le chiede come fa a non farsi ‘inglobare’ emotivamente dallo strazio di Piera Maggio, la bella presentatrice spiega che in tutti questi anni di lavoro ha imparato a controllare e gestire le emozioni quando va in onda: “Ho il tumulto dentro e a volte devo faticare per ricacciare indietro le lacrime” ha ammesso.