Sparatoria a Ibiza: due italiani feriti, di cui uno in gravi condizioni

L’evento è accaduto nelle prime ore di sabato 5 giugno, quando uomini armati hanno fatto irruzione a una festa privata aprendo il fuoco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pedro P. Porto (@pedrobyporto)

Tragedia nella notte a Ibiza, dove uomini armati hanno fatto irruzione a una festa privata, aprendo il fuoco su alcuni invitati. L’evento è accaduto nelle prime ore di sabato 5 giugno, intorno alle 2:45, orario in cui i servizi di emergenza hanno ricevuto la segnalazione di “un attacco con arma da fuoco.” Sul posto sono state inviate due ambulanze, rispettivamente adibite alle manovra di Advanced (ALS) e Basic Life Support (BLS). A seguire i dettagli riportati nelle fonti ufficiali.

NON PERDERTI ANCHE >>> Duro colpo per Donald Trump: Facebook sospende l’account per due anni

La sparatoria: l’inchiesta e l’identità delle vittime

Ambulanza
Ambulanza (R. Rose – Adobe Stock)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Femminicidio: uccide la compagna gettandola dall’8° piano

L’inchiesta è stata affidata alla Guardia Civil spagnola, la cui fonte ufficiale localizza la sparatoria nella località di Ca-Na Palava, a Santa Eulalia, dove “alcune persone armate sono arrivate a bordo di un veicolo vicino ad una villa.” In seguito, i malviventi hanno fatto irruzione nell’abitazione, dove vi era in corso una festa privata, e hanno aperto il fuoco sulla folla prima di darsi alla fuga. Tra gli invitati vi erano anche due italiani, le uniche vittime della sparatoria.

Entrambi i connazionali sono rimasti feriti: il 28enne è attualmente ricoverato in terapia intensiva. Il paziente è arrivato in ospedale alle 3:50 in arresto cardiaco: le sue condizioni sono gravi. Stando a quanto riportano i media locali, l’uomo riportava profonde lesioni da sparo alla testa e a una gamba. L’altro italiano, 35 anni, è rimasto leggermente ferito ed è stato trasferito alla clinica di Can Misses. Dai notiziari locali si evince che di nazionalità italiana è anche il presunto assalitore 33enne, ancora ricercato dalla polizia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da I B I Z A 🏄🏼 (@ibiza.official)

Le autorità locali hanno annunciato l’avvio alle indagini per determinare con certezza il movente e il responsabile della sparatoria.

Fonte El periodico