Michele Merlo, la grave denuncia della famiglia: “Ecco cosa è successo nei giorni precedenti”

Michele Merlo è ricoverato a Bologna dopo l’emorragia cerebrale scatenata da una leucemia fulminante: le parole della famiglia. 

Michele Merlo Mike Bird emorragia cerebrale
Michele Merlo (Mike Bird) – Instagram

Michele Merlo è un cantante diventato noto dopo l’apparizione ad ‘Amici di Maria De Filippi’ con il nome Mike Bird. Il nativo di Vicenza iniziò a suonare la chitarra a 13 anni, mentre a 17 iniziò a scrivere testi. Prima dell’esperienza nel talent di casa Mediaset, il ragazzo partecipò anche a X Factor 10.

Michele è ricoverato in gravi condizioni dopo un intervento chirurgico a seguito dell’emorragia cerebrale scatenata da una leucemia fulminante. Qualche giorno fa il 28enne scrisse un post da brividi sui social. “Vorrei un tramonto ma mi esploe la gola e la testa dal male. Rimedi?”, si leggeva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Ingerisce della droga: bambino di 11 anni morto per overdose 

Michele Merlo, la denuncia della famiglia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michele Merlo (@michelemerlo)

Le condizioni del cantante, purtroppo, continuano a peggiorare.  “I medici ci hanno comunicato che le condizioni di Michele stanno peggiorando di ora in ora“, ha spiegato la famiglia.  Mike Bird è ricoverato a Bologna per una emorragia cerebrale dovuta a una leucemia fulminante. I parenti hanno anche denunciato un fatto accaduto qualche giorno fa.

“Mercoledì si era recato in pronto soccorso”, spiegano i parenti, ” ma probabilmente scambiando i sintomi per una banale forma virale, lo avevano rispedito a casa”. Nonostante l’intervento chirurgico, le condizioni del ragazzo sono gravi.  “Michele – ha precisato la famiglia in una nota – si sentiva male da giorni e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese che, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una diversa, banale forma virale, lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al pronto soccorso, nella serata di giovedì, pare che lì per lì non fosse subito chiara la gravità della situazione“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michele Merlo (@michelemerlo)

Amici e colleghi stanno commentando ogni suo post e scrivendo messaggi di affetto sui social network. Tutti sono abbattuti dalla tremenda notizia di ieri. Sul web circolavano anche alcune notizie infondate in cui c’era scritto che il malore era collegato alla vaccinazione contro il Covid. La sua famiglia ha prontamente smentito il tutto, spiegando che il povero 28enne non si è mai sottoposto ad alcuna dose.