Si schianta contro il guardrail a bordo di una supercar: morto imprenditore italiano

Un imprenditore di 56 anni è morto dopo essersi schiantato con la sua Ferrari contro il guardrail lungo la Fi-Pi-Li (Firenze-Pisa-Livorno).

Guardrail
(ANGHI – Adobe Stock)

Drammatico incidente stradale nella notte tra venerdì e sabato sulla Fi-Pi-Li nel tratto tra lo svincolo di Navacchio e quello di Cascina. Un uomo di 56 anni ha perso la vita schiantandosi contro il guardrail con la sua Ferrari F355. Sul luogo dell’impatto sono arrivati i vigili del fuoco ed il personale medico del 118 che hanno avviato le operazioni di soccorso, ma per il conducente della supercar non c’è stato nulla da fare. Le dinamiche dell’accaduto sono al vaglio della Polizia Stradale.

Pisa, Ferrari si schianta contro il guardrail sulla Fi-Pi-Li: muore imprenditore di 56 anni

Un imprenditore è rimasto vittima di un incidente stradale, avvenuto nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 giugno, lungo la Fi-Pi-Li (Firenze-Pisa-Livorno) tra gli svincoli di Navacchio e Cascina, in provincia di Pisa.

Ambulanza
Ambulanza (Robert Leßmann – Adobe Stock)

Leggi anche —> Investito in un parco: è morto il bambino di 3 anni

A perdere la vita Giulio Braghieri, 56enne di Calcinaia titolare di una società di noleggio di auto di lusso e d’epoca e nipote di Silvano Ferrucci, fondatore della Pistoni Asso, oggi Asso Werke, di Fornacette, azienda in cui ha lavorato per anni. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla redazione de La Nazione, l’imprenditore viaggiava in direzione Firenze alla guida della sua supercar, una Ferrari F355. Per cause ancora da accertare, il 56enne ha perso il controllo del mezzo che è si è schiantato contro il guardrail che delimita la carreggiata.

Leggi anche —> Tragico incidente per due operai. Muoiono nelle operazioni di soccorso

Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e l’equipe medica del 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. I pompieri lo hanno estratto dall’abitacolo e lo hanno affidato ai sanitari che hanno potuto solo constatarne il decesso. Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno provveduto ai rilievi per determinare le cause e la dinamica dell’incidente costato la vita all’imprenditore.

schianto SP18 morto moglie marito
Polizia Stradale (Getty Images)

La notizia della morte di Braghieri, che lascia la moglie ed una figlia, ha gettato nello sconforto la comunità di Calcinaia e l’intera provincia di Pisa, dove era molto conosciuto.