Ricoverata giornalista di Al Jazeera a causa del violento arresto – VIDEO

“Sto cercando di stare bene, ma mi hanno rotto una mano e ho passato tutta la notte in ospedale”, ha riferito ai media la professionista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐈𝐤𝐫𝐚𝐦 𝐊𝐡𝐚𝐧 (@ikramkhanalig)

Givara Budeiri, giornalista araba di al-Jazeera, è stata violentemente arrestata questo sabato (5 giugno) dagli agenti israeliani mentre documentava una manifestazione Free Palestina a Sheikh Jarrah, quartiere palestinese nella Gerusalemme Est. Dal 1967 l’area è epicentro di forti tensioni e abituali scontri tra gli oppressi e i nazionalisti israeliani. In un periodo lungo cinque decenni numerosi insediamenti israeliani sono stati costruiti a Sheikh Jarrah e nelle località adiacenti. “Mi hanno spinta a calci contro un muro” – ha testimoniato la giornalista – “Mi sono venuti incontro diversi agenti, da varie direzioni e non ne comprendevo il motivo.” La risposta della polizia di Israele non è tardata.

NON PERDERTI ANCHE >>> Ingerisce della droga: bambino di 11 anni morto per overdose

Il ricovero in ospedale: una frattura alla mano sinistra

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ruptly (@ruptly)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Aggiornamenti sparatoria a Ibiza: napoletano si consegna alla polizia

Il comunicato degli alti ufficiali israeliani giustifica l’arresto dichiarando illecito l’ingresso alla località, “limitata esclusivamente a giornalisti in possesso di credenziali ufficiali [… che], nonostante l’invito della polizia, la professionista si è rifiutata di mostrare. Una volta allontanata, la reporter è andata in escandescenza ed è stata pertanto arrestata“. Stando a quanto si legge su Al Jazeera, la corrispondente Givara Budeiri è stata rilasciata dalla custodia alcune ore dopo l’arresto. Il media con sede a Qatar ha inoltre precisato che la cattura è stato tutt’altro che pacifica. La violenza della polizia israeliana è stata tale da provocare una frattura alla mano sinistra della reporter araba. “Sto cercando di stare bene, ma mi hanno rotto la mano e ho passato tutta la notte in ospedale“, ha confessato ad Al Jazeera Givara Budeiri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oranxaib 🇵🇰 (@oranxeb)

Oltre alla mano, la giornalista ha riferito di avere lividi in diverse altre aree del suo corpo. In aggiunta, i dolori all’altezza della schiena e a una gamba le rendevano davvero difficile la deambulazione.

Fonte Al Jazeera