Automobilista disabile rischiava di affogare a causa delle forti piogge. Salvato in extremis dai carabinieri

Un’automobilista disabile è stato salvato dai carabinieri in extremis, rischiava di affogare a causa delle forti piogge. Per fortuna tutto si è risolto nel migliore dei modi. 

Piogge
Piogge (Getty Images)

Forti piogge si stanno abbattendo su diverse zone d’Italia, le precipitazioni erano scarse da qualche mese e la violenza con la quale si stanno abbattendo sul territorio è quasi distruttiva.

Allegamenti, disagi alla circolazione ed incendi si stanno verificando un po’ ovunque, ma la vicenda che vi raccontiamo oggi riguarda la Capitale. Su Roma e provincia si sono abbattuti violenti temporali, l’intensità ha creato non pochi problemi sia in centro che in periferia. La protezione civile, i carabinieri, i vigili del fuoco e la polizia hanno fatto il possibile per aiutare la popolazione e limitare i danni.

Le temperature sono di nuovo in calo e il mal tempo continuerà per tutta la settimana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> Nicolò De Devitiis ed il ricovero in ospedale. Cos’è successo alla Iena?

Carabinieri salvano un’automobilista disabile, tragedia sfiorata per un pelo

Ambulanza
Ambulanza (ADMC – Pixabay)

POTREBBE INTESSARTI ANCHE ——> Le Donatella, una botta di vita ad ogni ora del giorno. Il VIDEO che manda in delirio i fan

Questa mattina si è sfiorata la tragedia nella Capitale, le forti ed abbondanti piogge hanno creato disagi in tutto il centro e periferia, un’automobilista con disabilità è rimasto bloccato sotto un sottopassaggio allagato e rischiava di annegare.

Il mal capitato è stato salvato da una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Roma in via via Silvio d’Amico con via Gaspare Gozzi. Il ragazzo era a bordo della sua Ford Fiesta, non si era reso conto della profondità delle acque quando ha iniziato a percorrere il sottopassaggio, l’acqua alta è entrata quasi nell’immediato nell’abitacolo.

Maltempo
Maltempo (Getty Images)

L’uomo resosi conto di quello che stava succedendo ha allertato immediatamente le forze dell’ordine che sono intervenute immediatamente sul posto. I militari sono riusciti ad aprire la portiera ed hanno tirato fuori il malcapitato portando in salvo.

Per fortuna le condizioni del ragazzo sono buone, ha avuto solo un grosso spavento. Tutto è bene quel che finisce bene. Nelle prossime ore sono previste altre precipitazioni importanti, vi invitiamo a prestare la massima attenzione.