Ilary Blasi svuota il sacco su un noto conduttore: “Gli devo tutto”. Retroscena sul suo addio

La conduttrice ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato anche del suo rapporto con Fabio Fazio. Tutta la verità dietro al suo addio nel programma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ilary Blasi (@ilaryblasi)

Si è da poco conclusa l’ultima edizione de “L’Isola dei Famosi” con la vittoria di Awed. Un successo enorme per la conduttrice Ilary Blasi che ha saputo dirigere al meglio questa prima competizione dopo il periodo buio della pandemia ed una lunga preparazione personale.

Sono passati molti anni dal suo esordio come letterina nello show di “Passaparola” al fianco di Gerry Scotti, esperienza che però per molti anni le ha fatto mantenere l’etichetta di “moglie di un calciatore” contro cui ha combattuto da quando ha conosciuto il compagno.

Un aiuto importante a Ilary è arrivato anche da Fabio Fazio che le ha permesso di svincolarsi da questo ruolo che le era stato malignamente assegnato e da cui non si sarebbe più potuta slegare. Vediamo come l’ha aiutata il noto conduttore.

LEGGI ANCHE —> “Un Posto al Sole”, Imma Pirone svela un retroscena oscuro: “Mi hanno chiesto di lasciarlo…”

Ilary Blasi spiega il suo addio a “Che tempo che fa”

Ilary Blasi intervista retroscena Fabio Fazio
Fazio e Ilary Blasi (Foto Facebook)

NON PERDERTI ANCHE —> Simona Ventura, gli esordi legati a un grande uomo: “Devo tutto a lui”

La conduttrice si è raccontata nel corso di un’intervista ai microfoni de Il Fatto Quotidiano e ha svelato che se non fosse stato per Fazio oggi sarebbe ancora la “moglie di Totti. Letterina fidanzata con un calciatore: il cliché per eccellenza”.

La showgirl ammette senza esitazione: “Il passo successivo era fare un calendario per poi mettermi seduta in un programma sportivo. Non era quello che volevo fare. Fazio era appena tornato in Rai, fu per me una grande opportunità in un programma sulla carta molto distante”.

Lui infatti nel 2003 ha voluto Ilary nel ruolo di sua valletta a “Che tempo che fa” in onda su Rai 3. Un compito che le ha permesso di svincolarsi dall’etichetta che altrimenti avrebbe dovuto portare a vita senza la possibilità di crescere professionalmente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ilary Blasi (@ilaryblasi)

Ilary lasciò la trasmissione due anni dopo solo perché era incinta del suo primo figlio Cristian, nato a novembre 2005. Quindi nessun retroscena oscuro sul suo addio, una bella notizia per la famiglia che si stava allargando.