“Striscia la notizia”, addio alle Veline: il futuro è già programmato

“Striscia la notizia” saluta le veline da record Shaila e Mikaela. E dopo cosa faranno? Piani già stabiliti 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Striscia la notizia (@striscialanotizia)

Sabato sarà l’ultima puntata di “Striscia la notizia”. Anche il tg satirico di Antonio Ricci va in vacanza per ritornare puntuale, come sempre, a settembre. Non sappiamo quale coppia di conduttori ci sarà ma di sicuro non ritroveremo le due veline che ci hanno tenuti compagnia negli ultimi anni.

Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva terminano qui la loro avventura a “Striscia la notizia” dopo una presenza record. Per loro ben 903 puntate in 4 edizioni battendo anche il record di Costanza Caracciolo e Federica Nargi.

Così, nella nuova edizione del programma di Canale 5, ritroveremo due volti nuovi nei classici stacchetti che di sicuro accenderanno ben presto i cuori dei telespettatori. E Shaila e Mikaela cosa faranno? Il futuro per loro è programmato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Il successo di Khaby Lame: il terzo italiano più seguito su Instagram

Post “Striscia la notizia”, ecco cosa faranno le Veline

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Ha fatto un film con Checco Zalone, ora è così: la riconoscete? – FOTO

Addio dunque a “Striscia la notizia” per le veline Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva. Ultimissimi giorni di messa in onda per poi lasciare il ruolo a due nuove ragazze. Le due veline, in una intervista rilasciata a Vero Tv, non hanno nascosto la malinconia per questa separazione dopo ben quattro anni ma hanno parlato anche della curiosità per il futuro.

Per Shaila Gatta ci sono già delle certezze. In estate la vedremo, infatti, al fianco di Vittorio Brumotti a “Paperissima Sprint”. Il suo sogno è quello di fare la conduttrice. I suoi modelli? Heather Parisi e Lorella Cuccarini.

Continuare a lavorare in tv dunque il desiderio della velina mora come anche quello della bionda che ha rivelato che, all’inizio, per lei non è stato facile.

“In tanti mi hanno ricoperta di insulti – ha ammesso – L’Italia oggi è sempre più multiculturale, spero di vedere molte altre ragazze di colore in tv”. E allora non ci tocca che aspettare perché, di sicuro, vedremo presto Shaila e Mikaela ancora in tv.