Rita Dalla Chiesa tagliente su Virginia Raggi: è affronto?

La giornalista Rita Dalla Chiesa non ammette seconde occasioni. Tagliente su Virginia Raggi: la sindaca è vittima di un commento inatteso. 

Rita Dalla Chiesa virginia raggi
Rita Dalla Chiesa (Instagram @rita_dalla_chiesa_official)

La giornalista e storica conduttrice di “Forum”, Rita Dalla Chiesa, sempre molto attiva nel corso della sua carriera e pronta a trattare argomenti di ambito politico dalle più sottili ed intricate sfaccettature, nella giornata di ieri, pare abbia dato il suo massimo.

Stando a quanto commentato attraverso l’utilizzo del sul suo profilo Twitter, si è espressa duramente in merito alle prossime elezioni. Ciò è avvenuto dopo che il M5S si è pronunciato sarcasticamente attraverso un’immagine che al momento non sembra lasciare spazio a dubbi.

Leggi anche —>>> Autunno 2021, a Mediaset arriva una nuova trasmissione. I dettagli

Rita Dalla Chiesa su Virginia Raggi: il commento tagliente

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Virginia Raggi (@virginiaraggim5s)

Potrebbe interessarti anche —>>> L’Isola dei famosi. Parole dure di Francesca Lodo sul vincitore: “Non ha fatto molto”

Diversi modi di pensare e due donne a confronto. Entrambe pronte in ogni occasione a tirar su le maniche per far valere i loro ideali.  “Eccoli i tre uomini che sfidano Virginia Raggi“. E’ questa la didascalia iniziale condivisa dal M5S sul profilo Twitter ufficiale del movimento. Di seguito ad uno scatto in cui la sindaca è in primo piano e posta visibilmente in contrasto alle tre figure candidatesi per prendere il suo posto in vista delle prossime elezioni. Rispetto ai tre esponenti Roberto Gualtieri, Carlo Calenda ed infine Enrico Michetti, lasciati appositamente in bianco e nero ed in un ruolo marginale Virginia sembra spiccare nelle fattezze di una supereroina della capitale. il M5S trova perciò ancora una volta rifugio nella sua prediletta. Mentre Rita non perderà l’occasione di far valere la sua idea.

La donna-sindaco che ha buttato giù le case dei Casamonica, che ha risanato la capitale dai debiti lasciati dagli amici di quei 3, che ha riportato normalità, onestà, trasparenza. È pronta la sfida di Roma“, sentenzia in conclusione il M5S. Di risposta la Dalla Chiesa sembrerà non ammettere ragioni. La risata della giornalista fra i commenti, servendosi di una serie di emoticon pronte all’uso, suonerà sardonica e derisoria della campagna a favore della Raggi.

Come sempre, d’altronde, le due sono state di idee trasversali. Da una parte la Dalla Chiesa non sembra credere a questa propaganda di eroismo e quasi divinità, mentre dall’altra la Raggi sembra non voler smuoversi di un passo. Chi avrà la meglio?