Assalto a portavalori sull’A1 tra Modena e Bologna: banditi in fuga

Spari e auto in fiamma: i banditi hanno messo dei chiodi sull’asfalto e sbarrato la strada. Nessun ferito, rapinatori in fuga. 

Autostrada
(Alexander Ozerov – Adobe Stock)

Assalto a un portavalori sull’autostrada A1 tra Modena e Bologna. I banditi hanno messo dei chiodi sull’asfalto e sbarrato la strada. Colpi d’arma da fuoco e diverse auto date alle fiamme: nonostante il caos però i banditi non sono riusciti a mettere a segno la rapina. I rapinatori si sono dati alla fuga e la polizia li sta cercando in tutto il territorio. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma soltanto tanta paura.

Riaperto il tratto tra Valsamoggia e Modena Sud. Banditi in fuga

Autostrada A4 doppio incidente due morti
Autostrada (Foto di Schwoaze da Pixabay)

LEGGI ANCHE —> Trombosi dopo il vaccino Johnson&Johnson: 54enne in rianimazione

L’assalto è avvenuto intorno alle 20.20 di ieri sera, l’autostrada è stata subito chiusa per permettere i soccorsi. I testimoni hanno riferito che sarebbero state tre le esplosioni e che la zona interessata si sarebbe coperta di fumo. L’intervento dei vigili del fuoco ha permesso di domare le fiamme e il 118 invece è intervenuto con un elicottero per perlustrare la zona e per accertarsi che non ci fossero feriti.

Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che i banditi abbiano messo dei chiodi sull’asfalto in modo da bloccare il traffico. A quel punto, armati, hanno minacciato gli automobilisti di scendere dalle proprie auto e hanno deciso di incendiarle. La decisione nasce dal voler rendere la situazione confusionaria in modo da portare a termine la rapina. Inoltre hanno costretto due camionisti a mettere di traverso i propri mezzi così da bloccare il traffico. Tutto calcolato nei minimi dettagli, si potrebbe pensare, ma qualcosa sembra essere andato storto e i rapinatori non sono riusciti ad aprire il portavalori. Intanto l’autostrada è rimasta chiusa per tutta la notte in entrambe le direzioni. A causa dell’assalto al portavalori, sull’autostrada A1 si sono formate lunghe code e rallentamenti.

LEGGI ANCHE —> Incidente a pochi metri da casa, la vittima aveva solo 22 anni: tensioni in ospedale

Polizia
(Maximilian Weber – Pixabay)

I rapinatori, che sono fuggiti in direzione Bologna, sono ricercati dalla polizia che sta effettuando dei controlli a tappeto. L’autostrada è stata riaperta in entrambe le direzioni verso le 3:30.