Precipita dall’ottavo piano di un palazzo: morta portiera di uno stabile

Una donna di 54 anni, portiera di uno stabile, nella mattinata di ieri a Roma, si sarebbe tolta la vita gettandosi dall’ottavo piano di un palazzo, in zona viale Marconi.

Ambulanza
Ambulanza (Parilov- AdobeStock)

Aveva 54 anni, la donna deceduta nella tarda mattinata di ieri dopo essere precipitata dall’ottavo piano di un palazzo a Roma. Sul posto, in zona viale Marconi, sono arrivati i soccorsi che non hanno potuto far nulla per la donna, deceduta per le ferite riportate in seguito caduta. Intervenuti anche gli agenti della Polizia della Capitale che hanno avviato le indagini per chiarire i fatti. Dai primi riscontri, pare essersi trattato di un gesto volontario della 54enne che da tempo soffriva di depressione.

Roma, si lancia dall’ottavo piano di uno stabile: donna di 54 anni si toglie la vita

Si sarebbe lanciata dall’ottavo piano di un palazzo togliendosi la vita. È morta così una donna di 54 anni, che lavorava come portiera di uno stabile.

Polizia
Polizia (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

La tragedia si è consumata nella mattinata di ieri, lunedì 14 giugno, in un condominio in zona viale Marconi a Roma. La 54enne, scrive la redazione locale de Il Corriere della Città, sarebbe precipitata dallo stabile, in via Oderisi da Gubbio e, dopo un volo di diversi metri, sarebbe finita al suolo. Un impatto che non le ha lasciato scampo.

Leggi anche —> Ragazzo precipita dal quinto piano di un hotel e muore: indagini in corso

Sul luogo dei fatti sono arrivati, in seguito alla segnalazione, i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna, sopraggiunto per le gravissime ferite riportate in seguito alla caduta.

Leggi anche —> Dramma in caserma: carabiniere si toglie la vita con la pistola d’ordinanza

Intervenuti anche gli agenti della Polizia di Roma che hanno provveduto ai rilievi per chiarire quanto accaduto. Da quanto emerso al momento, scrive Il Corriere della Città, pare che si sia trattato di un gesto volontario da parte della donna, che pare soffrisse da tempo di depressione.

Ambulanza
(Getty Images)

Un gesto estremo che ha gettato nello sconforto ed ha lasciato sgomenti i residenti dello stabile che conoscevano da tempo la 54enne.