Sparatoria in un supermercato dopo una lite per la mascherina: drammatico bilancio

Una sparatoria si è verificata all’interno di un supermercato, dove un uomo ha aperto il fuoco contro una cassiera dopo una lite per l’uso della mascherina.

Polizia Usa
(Getty Images)

Choc a Decatur, in Georgia (Usa), dove si è consumata una sparatoria all’interno di un supermercato. Il bilancio è di un morto e tre feriti. Secondo le ricostruzioni delle autorità, un uomo avrebbe avuto una discussione con una cassiera dell’esercizio commerciale sull’utilizzo della mascherina. Al culmine della lite, il cliente ha sparato alla donna uccidendola. Un addetto alla sicurezza ha risposto al fuoco rimanendo ferito, insieme al cliente e ad una terza persona. La polizia sta svolgendo le indagini sul caso.

Usa, lite per la mascherina culmina in sparatoria: uccisa cassiera di un supermercato, tre feriti

Sparatoria all’interno di un supermercato di Decatur, cittadina dello stato della Georgia, negli Stati Uniti. Una cassiera, di cui non è stata resa nota l’identità, è stata uccisa, mentre tre persone sono rimaste ferite.

Ambulanza Usa
(Getty Images)

Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, come riporta la redazione locale di Fox5, nella tarda mattinata di ieri, lunedì 14 giugno, un uomo di 30 anni avrebbe avuto una discussione con la cassiera in relazione all’utilizzo della mascherina. Il 30enne, durante la lite, ha estratto una pistola sparando alla donna che si è accasciata al suolo. Un addetto alla sicurezza del punto vendita ha risposto al fuoco dell’uomo ed entrambi sono rimasti feriti, insieme ad un altro cassiere che si trovava nel supermercato.

Leggi anche —> Raccapricciante scoperta in un appartamento: trovate morte madre e figlia

In pochi minuti, sul posto sono arrivate le squadre d’emergenza che hanno avviato le operazioni di soccorso. La cassiera, l’addetto alla sicurezza ed il 30enne sono stati trasportati d’urgenza in ospedale, mentre l’altro ferito è stato curato sul posto, essendo stato colpito di striscio. In ospedale, purtroppo, per la donna non c’è stato nulla da fare: i medici hanno solo potuto dichiararne il decesso. Ricoverati in condizioni stabili, l’agente ed il 30enne, piantonato dalle forze dell’ordine.

Leggi anche —> Agguato in una casa: uccisi madre e figlio di una nota famiglia

Intervenuti presso il luogo della sparatoria anche gli agenti della Polizia di Decatur che hanno avviato le indagini per chiarire nel dettaglio quanto accaduto.

Scena del crimine
(Getty Images)

Quella avvenuta nel pomeriggio di ieri, riporta Fox5, è la 41esima sparatoria che si verifica in Georgia dall’inizio dell’anno, numeri allarmanti se si considera che non si è concluso neanche il sesto semestre del 2021.