Alessandro Cattelan, l’annuncio clamoroso sul suo futuro

Alessandro Cattelan e la svolta per la sua carriera. Il passaggio in Rai e due eventi così importanti che rappresentano il cambiamento 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Cattelan (@alecattelan)

Alessandro Cattelan e il suo futuro in Rai. Non si parla d’altro ormai. Il noto conduttore, dopo anni di fedeltà a Sky, ha cambiato casacca e da settembre farà parte del team Rai. Una notizia che circola ormai da diverso tempo ma della quale il diretto interessato non aveva ancora mai parlato.

Lo ha fatto in una intervista a Repubblica rivelando aspetti inediti e interessanti. In primis ha ammesso che questa sua scelta di cambiamento è stata fatta per mettersi un po’ alla prova: “magari anche sentirmi un po’ scomodo – ha ammesso – dopo anni in una comfort zone che mi ha fatto crescere senza traumi”.

Cattelan condurrà, a settembre, “Da Grande”, uno show che, salvo cambiamenti, dovrebbe andare in onda per due puntate al mercoledì sera. Ma ora che è stato ingaggiato dalla Rai per lui potrebbero aprirsi strade molto più importanti. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Denise Pipitone, Matano distrutto: l’aggressione inaspettata

Alessandro Cattelan, per lui due appuntamenti imperdibili

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Cattelan (@alecattelan)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Grande Fratello Vip 6, il grande rifiuto. Alfonso Signorini incassa un clamoroso no

Alessandro Cattelan verso Sanremo 2022. È quello che ipotizzano in tanti. Dopo la longeva conduzione di “X Factor”, il bravo presentatore potrebbe arrivare direttamente sul palco dell’Ariston. Lui cosa ne pensa? Il suo annuncio spiazza un po’ tutti.

“Porterei solo gente che piace a me, tipo Salmo, Fabri Fibra, I cani, Madame, ma anche Tozzi e Zucchero. Oppure vorrei farlo come ingranaggio di un meccanismo, avendo con me solo donne, Antonella Clerici, Sara Gama, Chiara Ferragni”.

Questa la sua idea di Sanremo di cui non aveva mai parlato fino ad ora. Una proposta che potrebbe piacere ai vertici Rai? Di certo sarebbe una rivoluzione totale sul palco dell’Ariston.

Ancora nulla è scritto ed i giochi sono tutti aperti come quelli per la “candidatura” a conduttore dell’Eurovision che il prossimo anno farà tappa in Italia. Anche su questo non si sbilancia Cattelan ma dice solo di essere onorato di aver ricevuto così tanti consensi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Cattelan (@alecattelan)

Insomma l’ex presentatore Sky si candida ad essere il nuovo volto della musica sulla tv di Stato. Il pubblico lo adora e lo acclama, tutto il resto è nelle mani di chi decide.