Dramma della solitudine: uomo trovato morto in casa dopo alcune settimane

Un uomo, che viveva da solo, è stato ritrovato morto nella sua casa di Forlì ad alcune settimane dal decesso. Sul posto i vigili del fuoco e la Polizia.

Vigili del Fuoco
(vincenzo evangelista – Adobe Stock)

Dramma della solitudine a Forlì, dove un uomo di 78 anni è stato trovato senza vita nella sua abitazione a diversi giorni di distanza dal decesso. A segnalare l’accaduto, alcuni vicini di casa che, sentendo un forte odore provenire dall’appartamento del 78enne, hanno chiamato subito le forze dell’ordine. Arrivati sul posto, i vigili del fuoco hanno fatto ingresso in casa rinvenendo il cadavere dell’uomo. Dai primi accertamenti pare che l’anziano fosse morto da alcune settimane per cause naturali.

Forlì, dramma della solitudine: 78enne trovato morto in casa ad alcune settimane dalla morte

Un uomo di 78 anni, nella giornata di ieri, martedì 15 giugno, è stato trovato morto nella sua abitazione di via Traversari a Forlì.

Polizia
Polizia (Stefano Neri – Adobe Stock)

A lanciare l’allarme, come scrive la redazione de Il Resto del Carlino, sono stati alcuni vicini di casa, i quali avevano sentito un forte e sgradevole odore provenire dalla casa dell’uomo che ormai non vedevano da giorni.

Leggi anche —> Ragazzo si tuffa nel fiume e annega: la tragedia sotto gli occhi del fratello e degli amici

Sul posto sono, dunque, arrivati i vigili del fuoco, il personale medico del 118 e gli agenti della Polizia di Stato del capoluogo di provincia emiliano. Entrati in casa, i soccorsi e le forze dell’ordine hanno rinvenuto il corpo del 78enne, di cui è stato possibile constatarne solo il decesso.

Leggi anche —> Perde il controllo della moto e si schianta contro il guardrail: morto un uomo

Intanto presso l’abitazione è arrivato anche il medico legale che ha svolto gli accertamenti per determinare le cause della morte. Dai primi accertamenti, scrive Il Resto del Carlino, l’uomo sarebbe deceduto alcune settimane fa per cause naturali. Vivendo da solo, però, nessuno si era accorto di quanto fosse accaduto.

Ambulanza
Ambulanza (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

La salma, come da prassi, è stata trasferita presso l’obitorio di Forlì, dove ora si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria che potrebbe stabilire eventuali accertamenti.