Ragazzo di 15 anni trovato senza vita sul letto di casa: sconvolta l’intera comunità

Nel pomeriggio di ieri, un ragazzo di soli 15 anni è stato trovato morto all’interno della sua abitazione a Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza.

Ambulanza
Ambulanza (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

Un ragazzo di soli 15 anni è stato trovato morto all’interno dell’abitazione dove viveva con la sua famiglia. È accaduto nel pomeriggio di ieri a Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza. A fare la drammatica scoperta, i familiari che hanno trovato l’adolescente esanime sul letto. Lanciato l’allarme, presso l’abitazione sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che hanno provato a rianimarlo, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. In corso le indagini dei carabinieri per capire cosa sia accaduto.

Concorezzo, ragazzo di 15 anni trovato morto in casa: a fare la drammatica scoperta i familiari

Una vita spezzata a soli 15 anni. Questo il destino toccato ad un ragazzo di Concorezzo, comune della provincia di Monza e Brianza.

Carabinieri
Carabinieri (Shjmira – Adobe Stock)

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 17 giugno, il giovane, riporta la stampa locale e la redazione di Fanpage, è stato trovato senza vita sul letto della sua abitazione dai familiari che hanno immeditatamente chiamato il numero per le emergenze.

Leggi anche —> Giornata al mare si trasforma in tragedia: uomo muore sotto gli occhi dei familiari

Sul posto, in pochi minuti, è arrivata l’ambulanza del 118 con a bordo l’equipe medica che ha provato a rianimare il ragazzo, ma ogni tentativo si è rivelato inutile. I medici si sono arresi dichiarandone il decesso, sopraggiunto per cause ancora da determinare. L’ipotesi più accreditata è quella che l’adolescente sia stato colpito da un malore che lo ha stroncato mentre si trovava a letto.

Leggi anche —> Calcio in lutto: giovane portiere muore in casa colpito da un malore

In tal senso sono scattate le indagini dei carabinieri della compagnia di Vimercate che sono giunti presso l’abitazione insieme ai soccorsi. Non è ancora chiaro se il giovane fosse affetto da particolari patologie. A far maggior chiarezza potrebbe essere l’esame autoptico che l’autorità giudiziaria potrebbe stabilire nelle prossime ore.


Quanto avvenuto nel pomeriggio di ieri ha scosso la comunità del comune della provincia di Monza e Brianza. Il sindaco Mauro Capitanio, ieri stesso ha scritto sul proprio profilo Facebook: “Oggi è un giorno triste per Concorezzo. Una giovane stella è volata in cielo. La nostra comunità si stringe in preghiera attorno alla famiglia“.