Maneskin inarrestabili, ennesimo record: nella top 10 inglese

I Maneskin hanno conquistato un altro incredibile successo. Partita dalla strada, la band ha raggiunto una fama internazionale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Giovani, talentuosi e conosciuti in tutto il mondo. Con ancora la vittoria dell’Eurovision negli occhi, i Maneskin si aggiudicano un ennesimo grande traguardo. In un solo anno la band, partita dai concerti in strada, ha trionfato sul palco dell’Ariston vincendo Sanremo per poi stregare il Festival musicale internazionale conquistando il podio con il singolo “Zitti e buoni”.  Il gruppo romano, diventato famoso con la partecipazione a XFactor, sta raggiungendo una notorietà planetaria tanto che il New York Times gli ha dedicato un approfondimento. In questi giorni arriva un altro record assoluto per i Maneskin che scalano le classifiche inglesi.

Ma se “Zitti e buoni”, il loro cavallo di battaglia, è al 57esimo posto è un altro brano a far innamorare il Regno Unito. Si tratta di “I wanna be your slave” arrivato settimo nella Official Single Charts.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > X-Factor, i nuovi giudici: ora è tutto vero. Le grandi novità

Maneskin, periodo d’oro: la band conquista il Regno Unito

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin fa coming out   

Periodo d’oro e ricco di soddisfazioni per i Maneskin. I giovanissimi artisti romani dopo tanta gavetta hanno coronato il loro sogno di diventare musicisti famosi conosciuti in tutto il mondo. Partiti dalla strada, il gruppo si esibiva per i passanti per poi suonare nei pub, nonostante le tante sfide, Damiano, Vittoria, Thomas ed Ethan non hanno mai smesso di credere in loro stessi.

Il loro talento unito alla loro caparbietà li ha portati a essere dove sono oggi. Vinto il Festival di Sanremo e l’Eurovision, ora scalano anche la classifica inglese posizionandosi nella top ten della Official Single Charts con il singolo “I wanna be your slave” al settimo posto. La band ha superato artisti del calibro dei Coldplay e Lorde. Si tratta del terzo gruppo italiano nella storia della musica entrato tra le dieci hit più ascoltate in Inghilterra.

Se intanto “Zitti e buoni” è 57esima, nella classifica UK è entrato anche un terzo brano del gruppo. Si tratta della cover “Beggin”, canzone omonima dei The Four Seas. Il brano ha spopolato anche sui social, in particolare su Tik Tok dove circa 426mila contenuti sono stati realizzati sulle sue note.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Grande traguardi che rendono orgogliosi i fan della band romana, apprezzata e conosciuta ormai in tutto il mondo.