Borghi più belli d’Italia: alla scoperta di Sirmione

Sirmione è un borgo unico e bellissimo in provincia di Brescia, dove c’è acqua purissima e curativa 

Castello Sirmione
Castello Sirmione-foto facebook

Alcune tracce rinvenute a Sirmione confermano che il borgo risale al neolitico. In epoca romana è stato un centro urbano importante. Ci sono stati diversi conflitti avvenuti a Sirmione in passato, la battaglia del lago Benaco. Si affrontarono anche gli eserciti di Decio Traiano e Filippo l’Arabo. E poi anche le truppe di Costantino I e Massenzio. Il borgo ha attraversato diverse epoche, quella veneta, napoleonica, asburgica e infine dopo l’unità d’Italia.

LEGGI ANCHE>>>Borghi più belli d’Italia, mete estive: il borgo di Locorotondo

Sirmione nota per le terme naturali

Spiaggia Sirmione lastre
Spiaggia Sirmione lastre-foto facebook

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Borghi più belli d’Italia, mete estive: la magia di Civita di Bagnoregio

 Sirmione è nota soprattutto per le terme che hanno benefici anche medici. L’acqua di sirmione se inalata o inserita a spruzzo nel naso apre i bronchi dando una respirazione ottimale a chi ha problemi. Utile anche in caso di allergia stagionale. Le terme di Sirmione sono alquanto note e sicuramente se ci si trova in zona meritano una visita e una soggiorno all’insegna del relax e benessere fisico. Oltre alla terme da visitare a Sirmione c’è il Castello magnifico e imponente. Un’antica fortezza circondata dall’acqua e raggiungibile tramite un ponticello. Sembra essere uscito da una favola. Pare essere uno dei castelli meglio conservati in Italia. Inoltre è un raro esempio di fortificazione lacustre marino. Altro luogo d’interesse sono le Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione.

Si tratta di una Villa romana costruita nel I secolo a.C. sulla riva meridionale del Lago di Garda. Si tratta di una testimonianza importante del periodo romano a Sirmione, è anche un esempio tra i più imponenti in Italia settentrionale. Si tratta di rovine antiche ormai, la villa è scomparsa nel tempo ma sono rimasti in piedi alcuni pezzi. Un’altro posto dove recarsi se ci si trova a Sirmione è la Jamaica Beach, si tratta di un’ampia spiaggia maestosa e suggestiva dove si trovano lastre di pietre intorno. Un luogo unico e magico da non perdere assolutamente. Un vero angolo di paradiso con acqua cristallina. Per arrivarci bisogna attraversare il centro storico. Le strade un tempo che portavano alla spiaggia non erano ottimali ne comode a volte si rischiava di camminare con l’acqua fino alle ginocchia.

Jamaica Beach
Jamaica Beach-foto facebook

Oggi c’è una strada più facile e comoda. I lastroni di pietra permettono di poter camminare per un bel periodo con l’acqua sempre bassa. Inoltre creano delle piscinette perfette per i bambini. Per fare il bagno e nuotare bisogna percorrere tutte le lastre facendo attenzione a non scivolare. Sono presenti altre spiagge sulla costa, più facili e comode per prendere il sole.