Gigi D’Alessio, sconvolgenti accuse al figlio Claudio. Cosa è successo

Gigi D’Alessio torna al centro del mirino ma questa volta con suo figlio Claudio: cosa è successo tra i due? Spuntano delle accuse

Gigi D'Alessio
Il cantante Gigi D’Alessio (Getty Images)

Gigi D’Alessio torna a far parlare di lui. Dopo essere stato al centro del gossip per la separazione da Anna Tatangelo, questa volta è nel mirino per suo figlio Claudio. Il ragazzo è nato dal primo matrimonio del cantante con Carmela Barbato. 

E’ nato a Napoli ed ha trentacinque anni, ha un bel rapporto con suo padre ma al momento c’è una questione da risolvere.

GUARDA QUI>>>“Bella sempre di più “ Federica Pellegrini, un fisico incomparabile, maglia stretta, delirio per lei – FOTO

Gigi D’Alessio: cosa sta succedendo al figlio Claudio?

Gigi D'Alessio
Gigi D’Alessio (Instagram @romina.per.te.roma)

GUARDA QUI>>>Andrea Delogu con una gonna lunga rossa pone una domanda esistenziale ai followers-FOTO

A quanto pare Claudio è stato accusato dalla ex colf di averla presa a schiaffi e insultata. Nell’atto di citazione viene riportato “uno stato di semi schiavitù”. Il figlio di Gigi D’Alessio, dunque, il prossimo 27 settembre dovrà presentarsi davanti al tribunale per rispondere alle domande del pubblico ministero Mauro Masnaghetti.

La vicenda risale al 2014 quando Claudio avrebbe avuto una discussione con la fidanzata dell’epoca Nicole Minetti. Sembra che la domestica abbia sporto denuncia nei suoi confronti per maltrattamenti.

E c’è di più, quello del 2014 non sembra neanche l’unico. Secondo la testimonianza della colf si sarebbero verificati altri episodi di violenza.

“È stato drammatico. Nell’appartamento ho dormito sempre in una stanza senza porta e armadio, al limite della schiavitù, lavorando in nero 15 ore al giorno. E lui non mi ha mai quasi pagato, ero pronta ad andarmene”. Avrebbe così spiegato agli investigatori la 58enne.

La colf ha poi continuando affermando di aver chiesto solo un po’ di tranquillità dopo una giornata di lavoro, ma Claudio le avrebbe risposto che quella era la sua abitazione.

Per il momento non ci sono altre notizie al riguardo, bisognerà aspettare l’udienza del prossimo 27 settembre. Potrebbe addirittura finire in carcere, ma è ancora tutto in bilico. Anche la sua testimonianza potrebbe cambiare le cose.