Agghiacciante ritrovamento in un agriturismo: a lanciare l’allarme i titolari

Un uomo di 52 anni è stato rinvenuto a Montese (Modena) privo di vita nei pressi di un agriturismo: a lanciare l’allarme i titolari della struttura.

Carabinieri
Carabinieri (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

I titolari di un agriturismo di Montese (Modena) alle prime luci dell’alba di stamane, lunedì 21 giugno, si sono ritrovati davanti ad una scena raccapricciante. Nei pressi della loro struttura hanno rinvenuto il cadavere di un uomo con la testa fracassata.

Immediata la chiamata ai Soccorsi ed alle Forze dell’Ordine, intervenuti sui luoghi della tragedia. La vittima è Leonardo Delucca, un uomo di 52 anni di Gaggio Montano (Bologna).

Modena, trovato cadavere di un uomo in agriturismo: la ricostruzione della vicenda

Il corpo privo di vita di Leonardo Delucca è stato rinvenuto stamane, lunedì 21 giugno, da parte dei titolari di un agriturismo. Il cadavere, infatti, si trovava proprio nelle prossimità della struttura.

Ambulanza
Ambulanza (Mario – AdobeStock)

Leggi anche —> Incidente sul Lago di Garda, ritrovato il cadavere di una ragazza: indagati due turisti

Una scena agghiacciante quella che si sono trovati davanti, considerando che sulla testa dell’uomo erano presenti evidenti ferite. Repentina la chiamata al 118 ed ai carabinieri. Intervenuti sui luoghi, i sanitari altro non hanno potuto che constatare il decesso mentre i militari dell’Arma attivare tutte le indagini del caso.

Stando a quanto riporta la stampa locale e la redazione de Il Corriere di Bologna, sarebbero stati ascoltati numerosi testimoni. Alcuni di loro avrebbero aiutato gli inquirenti a ricostruire cosa avrebbe fatto Delucca nelle ore prima della sua morte.

Secondo una prima ricostruzione potrebbe essersi trattato di un incidente, ma nessuna pista viene scartata soprattutto in virtù del fatto che intorno al corpo sono state rilevate diverse tracce di sangue ed in forza di un episodio che si sarebbe registrato nel corso della serata di ieri.

Leonardo Delucca, avrebbe cenato in un’osteria di Montese dove avrebbe avuto una furibonda lite con qualcuno. Si sarebbe poi allontanato, recandosi in un altro ristorante non molto distante. Lì avrebbe interloquito con il barista e sarebbe stato raggiunto da una donna con la quale poi si sarebbe allontanato. Da quel momento in poi, non si hanno più notizie.

Leggi anche —> Tragico incidente stradale: un morto e due feriti

Al vaglio degli inquirenti, ora, i filmati della videosorveglianza che potrebbero aver ripreso attimi fondamentali per ricostruire la dinamica dei fatti. Di certo, però, non è esclusa la fatalità: l’uomo a causa del buio potrebbe non essersi accorto di un muretto ed essere caduto battendo la testa.

Carabinieri
Carabinieri (Oleg Kozlov – Adobe Stock)

Delucca era un habitué della zona. Spesso si recava, riporta la redazione de Il Corriere di Bologna, a Montese con gli amici per trascorrere delle serate in compagnia.