Denise Pipitone, le spiazzanti affermazioni in diretta di Piera Maggio

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, si espone in diretta a “Mattino Cinquele sue dichiarazioni hanno un effetto devastante.

Denise Pipitone mattino cinque maggio
Denise Pipitone (Instagram @unitipercercare)

La trasmissione di “Mattino Cinque“, condotta da Federica Panicucci, è nuovamente tornata a parlare della scomparsa di Denise Pipitone invitando ad intervenire in maniera diretta la mamma della bambina, Piera Maggio.

La donna si è cimentata quest’oggi, martedì 22 giugno, in alcune dichiarazioni che hanno scosso il pubblico da casa quanto i presenti in studio. L’ipotesi, ora sempre più calzante e che ha preso piede nelle ultime settimane, secondo cui Denise potrebbe essere viva e che possa essere ritrovata a breve, ha fatto si che la madre della piccola, adesso ventunenne, si lasciasse andare.

Leggi anche —>>> “Storie italiane”, Eleonora Daniele in lacrime: “Va oltre la ragione”

Denise Pipitone, le spiazzanti dichiarazioni di Piera Maggio in diretta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da JD Fantastic (@jdfantastic)

Potrebbe interessarti anche —>>> Scomparsi | Patrizia Rognoni, l’amica di Enzo Iacchetti svanita nel nulla

Sono stati diciassette anni difficili“, ha ammesso Piera, per lei non è stato facile continuare a vivere secondo questa condizioni di perenne attesa in cui le è spesso capitato tra l’altro di rincontrare Denise, seppur nelle sembianze della bambina che era un tempo, della bambina che ricorda con l’amore materno, ma soltanto attraverso i suoi sogni.

A volte ci si aspetta da me la donna forte“, ha poi continuato senza assertività, ma consapevolmente, la Maggio, ma “purtroppo non è sempre così. Purtroppo immagino sempre mia figlia, quella bambina di 4 anni, oggi faccio difficoltà ad immaginarla grande una ragazza di 21 anni”. Eppure non si lascia tradire dall’emozione. Questa è difatti “la realtà”, volendosi concentrare al tempo stesso sul lato umano che il susseguirsi delle indagini spesso ha finito per tralasciare in secondo piano nel corso di questi lunghissimi diciassette anni, come di questi ultimi mesi inarrestabili. “Lei adesso è una donna, oggi è adulta e devo anche accettare questo“. In conclusione Piera ha continuato a ribadire la sua ferma speranza che si palesa ancora oggi, senza mancare mai un appuntamento nonostante le delusioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da irisavtm (@lrisaroxana)

E’ per tal motivo che afferma di procedere “molto cauti, aspettiamo prima delle verifiche, prima che ci sia una speranza maggiore“. Potrebbe darsi infatti che Denise subito dopo la sua scomparsa potrebbe essersi trovata. E che dunque si sia inconsapevolmente “perso del tempo prezioso“. Nessuno può dirlo. Come, afferma amaramente Piera, in tal caso “nessuno pagherà“.