“Sanremo 2022”, decisa la data e il conduttore: sorprese infinite

“Sanremo 2022”, decisa la data e il conduttore: sorprese infinite per la 72esima edizione del festival della canzone italiana

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)

Oggi, 22 giugno 2021, si è finalmente svolta la conferenza stampa dei vertici di Viale Mazzini, che hanno annunciato importanti novità per quanto concerne i palinsesti Rai 2021-2022. Dopo la conferma di Mara Venier al timone di “Domenica In”, le domande più gettonate vertevano sull’argomento “Sanremo”. Per il momento, Stefano Coletta si è sbilanciato solo in merito ad alcune questioni.

Il direttore di Rai 1 ha confermato la messa in onda della 72esima edizione nel periodo consueto, e cioè nel febbraio del 2022. In merito al conduttore e ad un eventuale collegamento con l’Eurovision Song Contest, Coletta è invece rimasto sul vago. Tuttavia, sollecitato a proposito di Amadeus, il direttore di Rai 1 si è lasciato andare ad importantissime rivelazioni.

NON PERDERTI ANCHE —> “Domenica In”, in Rai cambia tutto: trovata la sostituta di Mara Venier. Il nome

“Sanremo 2022”, decisa la data e il conduttore: sorprese infinite

NON PERDERTI ANCHE —> “Love is in the air”, anticipazioni 23 giugno: Eda e Serkan passano la notte insieme

Come per gli anni passati, “Sanremo 2022” verrà trasmesso agli inizi del mese di febbraio. L’edizione del 2021, straordinaria sotto ogni punto di vista, si era infatti svolta a marzo per problematiche legate all’emergenza Covid. Durante la conferenza stampa tenutasi quest’oggi a Roma, Stefano Coletta ha addirittura parlato della possibilità di nominare un unico conduttore per il festival e per l’Eurovision Song Contest, su cui ancora non è trapelato nulla. “Riguardo il Festival e l’Eurovision, è tutto top secret. I lavori sono cominciati” – ha esordito il direttore di Rai 1 – “Mi sento di dire che sarebbe abbastanza fisiologico mettere insieme Sanremo ed Eurovision“.

Coletta non poteva non tirare in ballo anche Amadeus, il presentatore che ha guidato le ultime due edizioni della kermesse canora. Nonostante quest’ultimo sembrasse contrario all’idea di ripetere l’esperienza, la questione non sarebbe affatto chiusa. “In questi mesi ci siamo parlati molto, stiamo dialogando anche con lui“, ha affermato il direttore.

Al momento, i vertici della Rai non hanno dichiarato nulla di certo in merito a “Sanremo” e all’Eurovision. Di sicuro, al pubblico non dispiacerebbe affatto vedere nuovamente la coppia Amadeus-Fiorello alla conduzione.