Covid-19, viaggi in aereo: le regole da rispettare secondo le nuove linee guida

Predisposte le nuove Linee guida da adottare per i viaggi in aereo: la decisione dell’Ecdc e dell’Easa anche in considerazione delle varianti Covid-19.

Aeroporto
(Rainer Prang – Pixabay)

Viaggiare sì, ma con le dovute precauzioni. Questa la sintesi delle nuove Linee Guida disposte a livello Europeo dall’Ecdc (Centro europeo per il controllo delle malattie) e dall’Easa (Agenzia europea per la sicurezza dell’aviazione). Misure calibrate in base ai rischi ed alla circolazione delle varianti che iniziano a fare non poca paura.

In Israele ad esempio, sarebbe colpa della variante Delta l’impennata dei casi registratasi ieri. In Gran Bretagna la situazione per il medesimo motivo starebbe destando non poca preoccupazione.

Covid-19 e viaggi in aereo, le nuove regole a livello europeo

L’andamento delle campagne vaccinali, in uno alla diffusione delle varianti del Covid-19 hanno imposto alle autorità Sanitarie di adottare nuovi protocolli di sicurezza.

(Getty Images)

In particolare si è resa necessaria una regolamentazione circa i viaggi in aereo. Ecdc e Easa, scrive Sky Tg24, hanno stilato un piano che prevede in primis un’attività di controllo. Indossare la mascherina e igienizzarsi frequentemente le mani sono le norme di prevenzione base da adottare. Non solo, sarà verificato anche se il passeggero ha effettuato la vaccinazione o se eventualmente risulti un negativizzato dal Covid. Per questa tipologia di soggetti – a patto che da entrambe le condizioni non siano decorsi più di 180 giorni– non è obbligatoria l’esecuzione di un tampone o la sottoposizione a quarantena. Salvo non provengano da aree ad alto rischio.

Leggi anche —> Pandemia: le novità in vigore dalla prossima settimana

Diversamente bisognerà comprovare attraverso un certificato che si è risultati negativi a test antigienico nelle 48 ore precedenti al viaggio. Verranno utilizzati, inoltre, dei moduli che consentiranno di rintracciare agevolmente i passeggeri.

Leggi anche —> Covid-19, in arrivo nuovi test in grado di scovare la variante Delta

Distanziamento a bordo di almeno un metro ed obbligo di indossare la mascherina per tutta la durata del viaggio. Ovviamente le regole saranno più stringenti allorquando ad essere coinvolti saranno soggetti provenienti da Paesi dove le varianti hanno preso piede.

Viaggiatore
(Getty Images)

Nel documento stilato dalle autorità, riporta Sky Tg24, si legge che il controllo sulle certificazioni non creerà code ed assembramenti. Questo perché è stato appunto previsto che la verifica dovrà avvenire solo una volta anche per coloro che devono prendere delle coincidenze.