Juventus e Barcellona perdono migliaia di follower con un solo gesto. Assurdo

Le squadre di Juventus e Barcellona hanno entrambe perso migliaia di follower a causa di un gesto analogo avvenuto nelle loro pubbliche pagine social. La notizia ha destato sdegno e clamore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sameeksha Wadekar (@artsytrip_)

Giugno quest’anno è il mese del campionato europeo di calcio, un’occasione per parlare non solo di sport ma anche dei grandi valori che esso porta con sè come quello dell’inclusività a 360°. Giugno è altresì il Pride Month per promuovere i diritti dei componenti della comunità LGBTQ+ sparsi in giro per il mondo.

Per questo motivo ha fatto molto discutere la decisione presa dalla UEFA di non illuminare lo stadio di Monaco (l’Allianz Arena) con i colori dell’arcobaleno durante l’ultima partita disputata dalla nazionale tedesca contro quella ungherese. I motivi sono meramente politici. Ha destato sconcerto nell’Unione Europea la legge promossa dal Parlamento di Budapest per limitare la condivisione di contenuti che trattano temi di omosessualità e transessualità in presenza di minori di 18 anni.

La presidentessa della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha definito la legge discriminante e minaccia azioni legali contro l’Ungheria.

Il mondo del calcio, però, dà un segnale forte attraverso due dei club più seguiti e vincenti d’Europa: Juventus e Barcellona. Il loro gesto non è stato gradito da tutti.

Juventus e Barcellona: il cambio logo non è piaciuto a tutti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juventus (@juventus)

Molti club calcistici, tra cui Juventus e Barcellona, (ma anche Milan, Chelsea, Bari…) hanno risposto modificando il loro logo sulle pubbliche pagine ufficiali tingendolo con i colori dell’arcobaleno, simbolo delle battaglie della comunita LGBTQ+. É un segnale forte che è stato accolto dai tifosi con commenti di plauso e soddisfazione.

Leggi anche —> Calcio in lutto: è morto Tarcisio Burgnich, ex difensore dell’Inter e della Nazionale

Non per tutti, però, è stato così. La Juventus ha subito una perdita di circa circa 35mila followers dopo il gesto. Stessa sorte per la squadra iberica che invece ha visto il contatore scendere di 53mila unità.

Leggi anche —> Corea del Sud, morto ex giocatore della Nazionale: giocò contro l’Italia nel 2002

Sembrano tantissimi; in realtà, se si considera il numero totale di utenti che seguono i due team, sono una goccia nel mare. La squadra di Torino conta quasi 50 milioni di utenti solo su Instagram, il Barcellona sfiora i 98 milioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FC Barcelona (@fcbarcelona)

Tuttavia, deve far riflettere tutti questo decremento nel numero dei tifosi sulle loro pagine social. É il segno che, in termini d’inclusività e rispetto, la strada da percorrere è ancora lunga.