Sparatoria all’esterno di un abitazione: ucciso un ragazzo, gravi altri due

Nella serata di ieri, in una sparatoria all’esterno di un abitazione di South Side a Chicago (Usa), un ragazzo è stato ucciso e due sono rimasti gravemente feriti.

Ambulanza Usa
(Getty Images)

Un ragazzo di 24 anni è stato assassinato e altri due sono rimasti feriti gravemente. È accaduto a Chicago (Usa) nella serata di ieri. I tre pare fossero all’esterno di un’abitazione, quando uno o più uomini si sarebbero avvicinati ed avrebbero aperto il fuoco. Sul posto sono arrivati i paramedici che hanno soccorso i tre ragazzi che sono stati trasportati d’urgenza in ospedale, dove purtroppo uno è stato dichiarato morto. Gli altri due sono ricoverati in gravi condizioni.

Usa, sparatoria all’esterno di un abitazione: ucciso un 24enne, gravi altri due ragazzi

Orrore a Chicago, nella zona di South Side. Nella serata di ieri, mercoledì 23 giugno, una o più persone hanno aperto il fuoco contro tre ragazzi, di 22, 24 e 25 anni, che si trovavano all’esterno di un’abitazione.

Polizia Usa
(Getty Images)

Sul posto, nel quartiere di Wentworth Gardens, come riferito dall’emittente locale Abc7, sono arrivate diverse ambulanze con i paramedici a bordo. I sanitari hanno prestato le prime cure alle vittime e le hanno trasportate d’urgenza presso il Medical Center dell’Università di Chicago. Qui i medici, purtroppo, non hanno potuto far nulla per il 24enne, deceduto per le gravi ferite riportate. Il 22enne, raggiunto da due colpi d’arma da fuoco al petto, è ricoverato in condizioni critiche. L’altro giovane, ferito al collo e alla schiena, è in condizioni gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Leggi anche —> Crolla palazzo di 12 piani: squadre di emergenza scavano tra le macerie – FOTO

Intervenuti anche gli agenti della polizia di Chicago che hanno dato il via alle indagini per risalire alla dinamica dei fatti ed individuare i responsabili. Gli agenti, scrive Abc7, avrebbero rinvenuto degli elementi, i quali farebbero pensare allo svolgimento di una festa. Al momento non sono effettuati arresti.

Leggi anche —> Donna tortura e uccide la sua cameriera: 30 anni di carcere

Polizia Usa
(Getty Images)

Da chiarire ancora anche il movente che abbia scatenato la sparatoria contro i tre giovani e se quest’ultimi conoscessero le persone che hanno aperto il fuoco, circostanze su cui sono in corso le indagini.