Schianto in Galleria, muiono due giovani ragazzi

Ennesimo incidente stradale nel cuore della notte, nel Bresciano. In atto i controlli e le analisi per capire la dinamica dell’accaduto

Lutto nel mondo della musica: perde la vita una giovane superstar americana
Incidente (Getty Images)

Nella notte tra il 25 e il 26 giugno 2021 si è consumato l’ennesimo incidente stradale che ha coinvolto sei persone. E’ accaduto all’interno di una galleria a Iseo, nel Bresciano. Due ragazzi hanno perso la vita, uno di ventinove anni e una di ventisette. La coppia, che viaggiava in auto, si è scontrata frontalmente contro un furgono ed è morta sul colpo.

Gli altri quattro sono rimasti feriti, adesso si indaga sulla dinamica dello schianto. Sul posto sono arrivati immediatamente carabinieri, polizia e pronto soccorso che hanno tentato di salvare i due giovani ma senza speranza.

GUARDA QUI>>Scontro frontale in scooter: tragica morte di un 14enne

Incidente stradale: un altro caso

tragica morte 14enne scoter scontro
Uno scooter (Getty Images)

GUARDA QUI>>Cade in un fiume: giovane senza documenti lotta per la vita – VIDEO

L’incidente stradale avvenuto nel Bresciano è solo uno dei tanti che si presentano ogni giorno. Anche a Velletri nella serata di ieri 25 giugno 2021, una quattordicenne ha perso la vita a bordo del suo scooter dopo essersi scontrata con un’autovettura in via Colle Caldara che sosteneva un’alta velocità.

Anche in questo caso non sono ancora certe le cause dello scontro. Il conducente dell’auto sarebbe un trentottenne ed avrebbe subito poche lesioni. Il corpo senza vita della giovane è stato, invece, trasportato nel reparto legale del Policlinico di Tor Vergata.

Incidenti stradali in aumento

Nonostante il lockdown e il coprifuoco, anche quest’anno il numero di incidenti stradali è cresciuto a vista d’occhio. In particolare nel primo trimestre del 2021 quando tutta l’Italia è stata ferma.

Mettendo a confronto  i primi tre mesi del 2020 e il primo trimestre del 2021, gli incidenti sono aumentati del 13,37% e i morti del 7,60%. Sono in calo, invece, i feriti, in percentuale 8,97% in meno.

Polizia
(Fleimax – Pixabay)

Sono sempre di più i protocolli e regole da seguire, ogni anno vengono organizzati eventi e corsi per insegnare il codice della strada, ma a quanto pare non basta per abbassare il numero di schianti che avvengono quotidianamente. C’è sempre qualcosa che va storto.