Due sorelle muoiono a distanza di poche ore l’una dall’altra: il motivo agghiacciante

Due sorelle di Marianopoli (Caltanissetta) sono decedute a causa del grave stato di malnutrizione in cui versavano: vivevano nel più totale degrado.

Carabinieri
Carabinieri (Getty Images)

Una storia di povertà e degrado quella di due sorelle di Marianopoli (Caltanissetta) entrambe decedute a distanza di poche ore l’una dall’altra. Vivevano sotto lo stesso tetto, insieme alla madre, in condizioni igieniche precarie e praticamente senza cibo.

A lanciare l’allarme e contattare le forze dell’ordine alcuni vicini resisi conto dell’accaduto. I carabinieri, sopraggiunti insieme ai sanitari del 118, si sono ritrovati davanti una scena raccapricciante. La casa era piena di rifiuti ed escrementi. Una specie di discarica quella in cui vivevano la coppia di sorelle insieme alla madre.

Caltanissetta, morta coppia di sorelle: casa piena di rifiuti ed escrementi

Una tragedia quella registratasi in una casa popolare di Marianopoli (Caltanissetta). Una coppia di sorelle è deceduta a causa del grave stato di malnutrizione e degrado in cui vivevano.

Ambulanza
Ambulanza (Maxim4e4ek – AdobeStock)

Leggi anche —-> Schianto in Galleria, muiono due giovani ragazzi

A lanciare l’allarme nella mattinata di ieri, sabato 26 giugno, alcune persone accortesi dell’accaduto. Immediata la chiamata ai carabinieri ed al 118. I militari dell’Arma, fatta ingresso nell’abitazione sarebbero rimasti sconvolti da quanto presentatosi ai loro occhi.

Una discarica, più che un’abitazione: escrementi e rifiuti ricoprivano il pavimento della casa. Una volta entrati avrebbero scoperto – riporta Leggo– una delle due sorelle già morta. L’altra, invece, versava in gravissime condizioni. Immediata la corsa dell’ambulanza presso il Sant’Elia, ospedale del capoluogo di provincia siciliano. Purtroppo, però, nulla hanno potuto i sanitari per salvarle la vita: la donna è deceduta durante il trasporto.

Leggi anche —-> Esplosione aereo di linea in volo: Roma-Catania

Stando a quanto riferito da alcune persone, le due sorelle – entrambe cinquantenni– e la madre non avevano rapporti sociali. Conducevano una vita lontana da tutto e da tutti. Le loro condizioni economiche erano più che precarie, il che le avrebbe portate a non nutrirsi, motivo per il quale sarebbero decedute. Anche la madre anziana sarebbe stata trovata in condizioni critiche. Con ogni probabilità il loro quadro di salute sarebbe precipitato anche a causa delle alte temperature registratesi in questi ultimi giorni.

Carabinieri
Carabinieri (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Sulle salme l’autorità giudiziaria, che ora sta indagando sul caso, ha disposto che venga eseguito l’esame autoptico.