Green Pass, occhio alla truffa del messaggio sul cellulare: come difendersi

Da pochi giorni i cittadini italiani stanno ricevendo sulle varie app dedicate come “Io” e “Immuni” il Green Pass. Sta però girando una truffa attraverso un messaggio sul cellulare: tutti i dettagli e come difendersi

Green Pass
(cristianstorto – AdobeStock)

Con l’avanzare della campagna di vaccinazione contro il Covid, da poche settimane i cittadini italiani stanno ricevendo il Green Pass, documento utile per viaggiare dal 1° luglio 2021 in Europa e Italia in libertà senza l’uso della mascherina attraverso le apposite app come “Immuni” e “Io“.

C’è però da stare attenti dato che hacker e malintenzionati su Internet sono pronti e stanno già agendo per truffare ignare persone. Lo fanno attraverso un link di un messaggio su WhatsApp inviato al malcapitato di turno. Il testo recita così: “A questo link puoi scaricare il certificato verde Green pass Covid-19 che ti permette liberamente di muoverti in tutta Italia senza mascherina”. Cliccando sul suddetto link si approda su una pagina che sembra istituzionale, una buona imitazione, che ha addirittura i loghi delle istituzioni, e il sistema chiede poi di inserire i propri dati personali e bancari.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Viaggi, cambia tutto dopo il Covid: il nuovo trend stupisce

Green Pass: tutti i dettagli e come stare attenti a non incappare nella truffa

Messaggi Whatsapp no online metodo
Cellulare Whatsapp (Foto di Tim Hauswirth da Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Certificazione Verde Covid-19, tutto quello che c’è da sapere: come ottenerla e quanto dura

Sulla pagina web della Polizia Postale c’è scritto: “Eventuali messaggi sospetti potranno essere segnalati sul portale della Polizia Postale www.commissariatodips.it”. Inoltre le autorità indicano di non inserire mai i propri dati personali nonché bancari. C’è da aggiungere che Guido Scorza, componente del Garante della Protezione dei dati personali, ha dichiarato su Twitter quanto segue: “Con l’arrivo del Green Pass cominciano a comparire sui social le prime immagini di QR Code esibite da chi lo ha ricevuto. Farlo è una pessima idea“.

Contatto emergenza smartphone ICE
Cellulare (Foto di Luisella Planeta Leoni da Pixabay)

Per ricevere in modo corretto e senza rischio il Green Pass bisogna andare sul sito istituzionale nazionale apposito: www.dgc.gov.it oppure entrare nel Fascicolo Sanitario Elettronico o anche con le app “Io” e “Immuni”. Da quel momento l’emissione della Certificazione verde avviene tramite un SMS o una email, che avvisano l’utente della sua creazione e quindi poi si può scaricare sulle piattaforme dedicate.