Maneskin, tutto sul manager della band: “Ecco la verità”

I Maneskin hanno un nuovo manager? Spunta l’indiscrezione. Ecco qual è la verità, parla Damiano il cantante del gruppo

Maneskin
Maneskin (Getty Images)

I Maneskin sono ormai una delle band italiane più note in questo periodo storico. La loro musica sta conquistando molte generazioni e i ragazzi sono conosciuti in tutto il mondo. Appena ventenni, hanno ottenuto ottimi risultati aggiudicandosi il primo posto a “Sanremo 2021″ e all'”Eurovision song Contest”.

Impegno, sacrifici, determinazione e tanta voglia di fare. Nonostante il successo, c’è chi continua ad infangare il gruppo e a mandare in giro voci che potrebbero compromettere il futuro della band.

GUARDA QUI>>>“Ballando con le stelle”, ha vinto la nona edizione: oggi è così – FOTO

Maneskin, la verità sul manager

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

GUARDA QUI>>>“La sua prima volta”. Valentina Ferragni è una zia amorevole: strepitosa con Vittoria – FOTO

Negli ultimi giorni si è parlato molto del presunto nuovo manager dei Maneskin. Al centro del gossip ci sarebbe Simon Cowell. Secondo il web, il gruppo lo avrebbe ingaggiato per guidare la band in questo meraviglioso percorso.

La verità però è un’altra e sono proprio i ragazzi a riferirla senza troppi giri di parole. Secondo i cantanti, infatti, la voce sarebbe girata visto che tra loro c’è stato un incontro che avrebbe potuto scaturire un sospetto. Ma nulla è stato confermato anzi l’indiscrezione è stata smentita.

 “No, Simon non sarà il nostro nuovo manager, è una fake news”. Affermano i ragazzi che a quanto pare sono alla ricerca di una nuova guida visto che Marta Donà, la loro vecchia manager li ha salutati definitivamente.

Sicuramente il gruppo vuole qualcuno che li faccia maturare ancora di più e che li possa portare ad ottenere risultati maggiori più di quelli raggiunti fino ad ora.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Nonostante il successo e la popolarità del momento, i Maneskin devono mantenere quello che hanno appena conquistato ed è per questo che accanto a loro c’è bisogno di una figura potente che li spinga sempre oltre e li faccia crescere ancora di più di quanto non lo abbiano già fatto.