Motta: date tour nuovo album Semplice, vita privata e l’amore per la Crescentini

Francesco Motta conferma la sua bravura con il nuovo album Semplice, uscito ad aprile 2021. Un disco pieno di contraddizioni, ma dove la solidità dell’artista è fuori dubbio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Motta (@mottasonoio)

Francesco Motta, dopo tre anni dall’uscita di Vivere o morire, è tornato a calcare i palchi con il suo nuovo disco “Semplice”.

Un album che al suo interno contiene suoni variegati (chitarre indie-rock, folk, musica elettronica, drum machine anni 80).

Dopo due album che hanno ottenuto due Targhe Tenco, Francesco Motta si presenta al pubblico con la sua terza “fatica musicale” in cui vuole riproporsi in modo nuovo. In che modo? Mettendo al centro la semplicità dell’esistenza, senza rinunciare all’evoluzione musicale e vocale.

Francesco Motta: nuovo disco Semplice, vita privata e date del tour

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Motta (@mottasonoio)

Nell’album Semplice vince l’equilibrio tra melodia e rumore, ma resta inconfondibile la scrittura del cantautore.

In questi giorni, è uscito “Quello che non di te”, uno dei singoli presenti all’interno dell’album, che è una canzone dai toni pop-wave. Prima ancora, Motta aveva lanciato in singolo “E poi finisco per amarti” dove, oltre ad un andamento ipnotico, assistiamo al racconto dell’amore del cantautore nato a Pisa. L’amore visto come un percorso dove imparare dall’errore.

È evidente che, con gli anni, il cantautore abbia acquisito la capacità di rinnovarsi, dimostrando una solidità che lo rendono uno dei più bravi artisti del panorama musicale italiano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->“‘A Mano ‘e D10S”, i Foja fanno il pieno di visualizzazioni con il VIDEO dedicato a Maradona

Poco si sa della sua vita privata. È felicemente sposato con l’attrice Carolina Crescentini con cui condivide la passione per la musica. L’attrice stessa, in un’intervista al settimanale Nuovo, aveva raccontato di scrivere su alcune riviste di musica ancora prima di conoscere il suo attuale marito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Motta (@mottasonoio)

Una carriera che parte da lontano quella di Motta che ha mosso i primi passi nella scena musicale con il gruppo Criminal Jokers, fondato proprio da lui e prodotto da Andrea Appino degli Zen Circus. Nel corso degli anni suona anche con Nada, Zen Circus, Il Pan del Diavolo e Giovanni Truppi.

Il suo primo album da solista viene pubblicato nel 2016. Dopo La fine dei vent’anni, spazio al nuovo album Vivere o morire che gli apre anche le scene del palco dell’Ariston. A Sanremo 2019, canta Dov’è l’Italia. Nella stessa edizione della kermesse vince la serata dei duetti, in coppia con Nada.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->Vasco Rossi interpreta “Nessun dorma” sotto l’idromassaggio: il VIDEO è già virale

Attualmente è impegnato nel suo nuovo tour, in giro per l’Italia:

10.07 Pistoia | Pistoia Blues

18.07 Mantova | Arena Bike In

21.07 Milano | Carroponte

22.07 Arezzo | Anfiteatro Romano – Arezzo Music Fest 2021

24.07 Abbazia di Corazzo (CZ) | Aghia Sofia Fest

29.07 Cesena | Rocca Malatestiana

06.08 Ostuni (BR) | Foro Boario

18.08 Agrigento | Ellenic Festival c/o Valle dei Templi

21.08 Brescia | Radio Onda d’Urto

22.08 Galzignano Terme (PD)

28.08 Senigallia (AN) | Mamamia

29.08 Torino | Todays Festival

30.08 Genova | Goa-Boa_Villa Serra Greenside!

07.09 Bologna | Arena Puccini

10.09 Roma | Auditorium Parco della Musica