Bambino di 6 anni trovato morto in un lago: arrestata la madre

Un bambino di soli 6 anni è stato trovato morto nelle acque del lago Catherine, in Arkansas (Usa): la polizia ha arrestato la madre, una ragazza di 25 anni.

Lago
(Getty Images)

Una giovane madre è stata arrestata nelle scorse ore dopo il ritrovamento del cadavere del figlio di soli 6 anni. Il piccolo è stato ritrovato nelle acque del lago Catherine, in Arkansas (Usa) nella mattinata di ieri. Del bimbo non avevano notizie da alcune ore e, dopo la segnalazione di scomparsa, sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e la polizia che hanno avviato le ricerche. Poco dopo, purtroppo, le squadre hanno rinvenuto il corpo del piccolo, ma ogni tentativo di rianimazione è stato inutile.

Usa, bambino di 6 anni trovato morto in un lago: arrestata la giovane madre

Si sono concluse drammaticamente le ricerche di un bambino di soli 6 anni che era scomparso ieri, martedì 29 giugno, dalla contea di Garland, nello Stato dell’Arkansas.

Polizia Usa
(Getty Images)

Il bimbo è stato ritrovato nelle acque del lago Catherine dai vigili del fuoco, arrivati sul posto dopo la segnalazione di scomparsa. Dopo aver individuato il corpo, scrive la redazione locale del sito Hot Springs Sentinel Record, i soccorritori lo hanno portato a riva ed hanno avviato le manovre di rianimazione. Purtroppo a nulla sono valsi gli sforzi dei medici che ne hanno potuto solo constatarne il decesso.

Leggi anche —> Tre bambini trovati morti in casa, è giallo: disposte le autopsie

Alle ricerche hanno preso parte anche gli agenti della polizia della contea di Garland che ora si stanno occupando del caso. Poco dopo il ritrovamento, le autorità hanno arrestato la madre del bimbo, una giovane di 25 anni, che è stata trasferita in carcere con l’accusa di omessa vigilanza sul minore.

Leggi anche —> Mongolfiera urta cavi dell’alta tensione: nessun sopravvissuto

Polizia
(Maximilian Weber – Pixabay)

Ora gli investigatori stanno cercando di capire come il piccolo possa essere finito nel lago: le indagini sono al momento in corso. In tal senso sono ora al vaglio delle immagini riprese da un vicino di casa che, scrive Hot Springs Sentinel Record, avrebbe filmato il bambino mentre camminava vicino alla sua casa verso il bacino d’acqua.