WhatsApp, come ascoltare i messaggi vocali prima di inviarli

Una funzione a lungo richiesta da tanti utenti che utilizzano WhatsApp è quella di poter ascoltare i messaggi vocali prima di inviarli.

WhatsApp ascoltare messaggi vocali prima di inviarli
(Photo by Carl Court/Getty Images)

Gli sviluppatori di WhatsApp continuano a lavorare per accontentare le richieste di sempre nuove funzioni da parte dei tantissimi utenti in giro per tutto il mondo. E così, di aggiornamento in aggiornamento, vengono introdotte feature alla famosa app di messaggistica istantanea.

Di recente è stata introdotta la possibilità di riproduzione dei messaggi vocali a velocità maggiorata fino ad un massimo di 2x. In futuro dovrebbe arrivare anche la modalità multidispositivo che consentirà l’utilizzo dell’applicazione su pc e tablet anche nel momento in cui lo smartphone non è connesso.

Tra le tante e desiderate funzionalità che molti utenti vorrebbero all’interno dell’applicazione vi è quella che permetta di poter ascoltare i messaggi vocali WhatsApp prima di inviarli. Si tratta di una funzione che può risultare molto utile in quanto potrebbe scongiurare eventuali incomprensioni con il destinatario del messaggio vocale.

WhatsApp, come riascoltare i messaggi vocali prima di inviarli

Insomma sono davvero tante le persone che attendono un update che consenta di riascoltare i messaggi vocali di WhatsApp prima di effettuare l’invio. In questo senso i developer dell’app sarebbero al lavoro per accontentare gli utenti che stanno richiedendo la funzione in questione.

LEGGI ANCHE —> Licenziamenti, basta un messaggio su WhatsApp? Tutta la verità – VIDEO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)

A conferma di ciò vi è la notizia annunciata dai ragazzi di WABetaInfo. All’interno della beta 2.21.13.17 dell’app per Android sono state trovate alcune modifiche ai vocali che assomigliamo graficamente a quelle presenti nella Direct di Instagram.

LEGGI ANCHE —> WhatsApp, accetta queste nuove regole o l’app può diventare inutilizzabile

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)

Nel vocale compare la grafica di un’onda sonora che si registra invece che la solita linea che è presente in questo momento. Non cambia solo la grafica, ma anche il tasto di stop della registrazione in modo che si sia in grado di ascoltare di nuovo il messaggio vocale prima di effettuare l’invio.