Malika Ayane si sfoga dopo essere stata insultata sui social al posto di Malika Chalhy

La nota cantante Malika Ayane ha condiviso un messaggio su twitter rivolgendosi a chi la insulta pensando che sia Malika Chalhy 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Malika Ayane (@damalikessa)

Malika Ayane stufa di ricevere insulti sui social, ha postato un messaggio su twitter dicendo che non è lei la Malika che intendono gli haters. La cantante scrive:Cari fulminidiguerra che mi intasate la mail e i social con inulti o espressioni di solidarietà, ho una notizia per voi: la Malika che cercate NON SONO IO. Incredibile che nel 2021 ci siano più donne con lo stesso nome eh?”. I messaggi di odio infatti non sono rivolti a lei ma bensì a Malika Chalhy, la giovane lesbica che ha raccontato la sua storia difficile in televisione recentemente.

LEGGI ANCHE>>>Justin Bieber si trova sotto casa delle fan e la sua reazione è sorprendente

Malika Ayane insultata perché scambiata per Malika Chalhy

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MC (@malikachalhy)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>“Wow che Manza”, Francesca è troppo sexy on the beach, posteriore e davanti curvy: fenomenale – VIDEO

Facciamo un passo indietro. In questi giorni si sta discutendo il caso di Malika Chalhy, la giovane lesbica che ha raccontato la sua storia difficile in televisione dopo che i genitori l’hanno cacciata di casa per il suo orientamento sessuale. La sua storia ha fatto il giro del web. Ha conquistato la solidarietà del pubblico italiano raccontando di come i genitori l’abbiano insultata dopo il suo coming out. La giovane rimane senza famiglia, e soldi e dunque gli italiani colpiti da questa tragica storia decidono di mettere su una raccolta fondi per aiutarla a trovare casa e vivere in attesa di un lavoro. Inoltre il ricavato sarebbe dovuto andare in beneficienza per una parte.

Tuttavia ieri il giornalista Gabriele Parpiglia che ha dato voce a questa ragazza permettendole di raccontare in televisione la sua storia, ha rivelato che la giovane si è approfittata della situazione. In pratica si sarebbe comprata un auto Mercedes da 17 mila euro per “togliersi uno sfizio” come ha detto lei stessa. Inoltre pare abbia acquistato anche un cane di razza per 2500 euro. Spunta fuori anche un agente che dovrebbe aiutarla a fare non si cosa a questo punto. Inutile dire che il suo gesto ha fatto arrabbiare tutti i donatori che si sono sentiti presi in giro. La cifra raccolta non era certo una sommetta da poco, si tratta infatti di 140 mila euro. Selvaggia Lucarelli ha poi intervistato Malika e la sua presunta agente per delucidazioni sulla questione. Ma in cambio ha ottenuto informazioni distorte e confuse.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MC (@malikachalhy)

Inoltre non è chiaro che fine abbia fatto fare al resto della cifra. Malika si è espressa rispondendo ai messaggi di odio, scrivendo un messaggio in cui spiega il motivo delle sue scelte e ammettendo di aver sbagliato in alcuni casi. Tuttavia chiede comprensione e perdono. Da qui nasce il malinteso con la cantante Malika Ayane, che nulla ha a che vedere con questa storia ignobile.