Jim Morrison, 50 anni fa moriva il leader dei “Doors” a 27 anni: il mistero della scomparsa

I “Doors” sono una leggenda vera e pura del rock degli anni ’70 e il suo leader Jim Morrison era un genio della musica che morì a soli 27 anni: il mistero della sua scomparsa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jim Morrison (@jimmorrison)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Maneskin, il brano del 2017 è il secondo più ascoltato al mondo

Sono 50 anni dalla morte di Jim Morrison avvenuta il 3 luglio del 1971. Una delle leggende della musica internazionale e del rock statunitense. Era il leader dei “Doors” ed è stato paragonato a un poeta maledetto nonché a musa ispiratrice per intere generazioni di musicisti venuti dopo che provavano e provano ancora a imitare la sua bravura non riuscendoci. La morte del frontman della band fondata a Venice Beach nel 1965 avvenne a Parigi quando aveva 27 anni in circostanze misteriose, che tuttora non trovano una risposta.

Jim Morrison, il mistero della morte del leader dei “Doors”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jim Morrison (@jimmorrison)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> “È stata una farsa”, il retroscena su Harry e William insieme per Lady Diana

La grandezza dei Doors e di Jim Morrison oltre che risiedere nei testi e nelle melodie delle loro canzoni, era anche nelle loro esibizioni, quando il cantante mostrava tutta la sua sregolatezza e irriverenza, suscitando reazioni e critiche nei “benpensanti”.

La notte in cui morì, tra il 2 e il 3 di luglio, si trovava a Parigi con la sua compagna Pamela Courson, che lo sentì rantolare e poi vomitare ma lui non volle chiamare un medico, decidendo di farsi un bagno caldo. Morrison non tornò mai al letto dalla compagna, che lo trovò senza vita immerso nella vasca. I medici lo dichiararono morto per arresto cardiaco. La sua morte fu uno choc per tutti i suoi fan e non solo. Scomparve a 27 anni entrando nel cosiddetto Club27: quattro cantanti, lui compreso, morti alla stessa età nell’arco di due anni. Erano: Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin oltre a Jim Morrison.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jim Morrison (@jimmorrison)

La sua dipartita fu avvolta nel mistero visti i vari elementi e fece parlare molto come del resto avevano suscitato la stessa reazione la sua vita e la sua musica: Pamela Courson non avvisò in tempo i medici della morte di Jim Morrison, il medico legale arrivò con molto ritardo, sul suo corpo furono trovati dei lividi, non ci fu un’autopsia e fu stabilito troppo velocemente che si era trattato di un infarto. Infine le indagini non andarono avanti e furono chiuse con troppa facilità.