Agghiacciante ritrovamento in un B&B: donna trovata senza vita

Una donna di 48 anni è stata trovata morta questa mattina all’interno di un B&B sito sul lungomare di Napoli. In corso le indagini delle forze dell’ordine.

Chi l'ha visto Barbara Corvi
Carabinieri (Woody Alec – Adobe Stock)

Agghiacciante ritrovamento all’interno di un Bed&Breakfast sito sul lungomare di Napoli. Una donna di 48 anni è stata trovata senza vita impiccata nella stanza, dove alloggiava. Intervenuti sul posto gli operatori sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri: al momento l’ipotesi più accreditata è quella di un gesto estremo della 48enne che avrebbe lasciato una lettera, dove potrebbero essere contenuti i motivi del suicidio.

Napoli, donna di 48 anni trovata morta in un B&B sul lungomare: indagano gli inquirenti

Dramma a Napoli, dove questa mattina, lunedì 5 luglio, una donna di 48 anni, di cui non è stata resa nota l’identità, è stata ritrovata senza vita all’interno di un Bed&Breakfast, sito sul lungomare in via Caracciolo.

Ambulanza
(Getty Images)

Dopo la segnalazione, riporta la redazione del sito Napoli Today, presso la struttura ricettiva sono arrivati i soccorsi, la Polizia di Stato ed i carabinieri. Entrati nella stanza, dove la donna pare alloggiasse da sola da ieri sera, l’hanno ritrovata impiccata. L’equipe medica non ha potuto far altro che constatarne il decesso, le cui cause sono ancora da accertare.

Leggi anche —> Precipita nel vuoto durante escursione: ragazzo muore dopo un volo di circa 100 metri

Ora sono in corso le indagini dei carabinieri del capoluogo campano che dovranno chiarire quanto accaduto all’interno del B&B. L’ipotesi al momento più accreditata dagli inquirenti è quello di un gesto volontario compiuto dalla donna. A sostegno di questa ipotesi, scrive Napoli Today, una lettera rinvenuta nella stanza e indirizzata ai familiari, dove la 48enne potrebbe aver spiegato le motivazioni del suicidio. Oltre alla lettera, le forze dell’ordine hanno rinvenuto oggetti personali appartenenti alla donna.

Leggi anche —> Donna trovata morta nel suo appartamento: la chiave del giallo in camera da letto

Carabinieri
Carabinieri (Shjmira – Adobe Stock)

Ora si attendono le indicazioni dell’autorità giudiziaria che potrebbe disporre il sequestro della salma e nelle prossime ore stabilire l’esame autoptico per determinare le cause della morte.