Alberto Matano, la sua decisione non piace: telespettatori in rivolta

Alberto Matano ha lasciato tutti senza parole. La sua decisione su “La vita in diretta” è stata inaspettata: “Funziona lo stesso”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Matano (@albertomatano)

Alberto Matano è uno dei grandi volti rivelazione della Rai. L’ex mezzobusto del Tg1 ha stupito tutti alla conduzione. La sua professionalità di giornalista si è rivelata perfetta anche per portare avanti un programma lungo, intenso e pieno di argomenti come “La vita in diretta”.

L’esperienza prima al fianco di Lorella Cuccarini e poi da solo, lo hanno fatto diventare un personaggio amatissimo, in tv come anche sui social. Ogni sua foto è un trionfo di applausi e consensi, e ora che il giornalista non è in onda, il pubblico sente la sua mancanza.

Ma non tutto però è apprezzato. C’è una decisione che Matano ha preso che non è piaciuta molto ai telespettatori.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> “Mr Wrong” anticipazioni 6 luglio: Eda viene denunciata da Tolga?

Alberto Matano, il pubblico non è d’accordo con lui: ecco perché

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Matano (@albertomatano)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Matteo Renzi attacca Chiara Ferragni: la risposta di Fedez diventa virale

A “La vita in diretta” anche nella prossima edizione potrebbe non esserci il pubblico. Questa la decisione presa da Alberto Matano per il suo programma di informazione e attualità. Lo ha annunciato di recente il conduttore calabrese in una intervista specificando che in una trasmissione come la sua il pubblico non è necessario.

Con molta probabilità potrebbero esserci ancora solo lui, gli ospiti e lo staff tecnico. L’informazione non ha bisogno di un pubblico in studio perché tutto funziona alla perfezione. È quello che ha potuto sperimentare nel corso delle ultime due edizioni del programma di Rai 1 durante il quale, per ovvie ragioni, il pubblico è stato assente come per tutte le altre trasmissioni tv.

C’è però chi non appoggia la decisione di Matano e scrive direttamente ad Alessandro Cecchi Paone su Nuovo Tv. Si tratta di una telespettatrice che ha spiegato che non condivide molto questa scelta definendola come un “peccato”, uno “sbaglio” perché il pubblico dona alle trasmissioni coinvolgimento ed emozione, anche a chi guarda da casa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Matano (@albertomatano)

Cecchi Paone però è d’accordo con Matano: “Il calore di cui lei sente tanto la mancanza è principalmente una necessità di certi conduttori per essere più comunicativi – ha spiegato – Il bravo Alberto Matano questa necessità non ce l’ha”.