Viene morso da un serpente che sbuca dal water: finisce in ospedale

In Austria è accaduto l’impensabile: un 65enne ha trascorso un brutto lunedì a causa di un morso di un serpente mentre era seduto sul water del bagno di casa propria

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da B&D_Lizard (@bd_lizard)

Succede in Austria nella città di Graz che un uomo di 65 anni si sveglia come tutte le mattine alle 6 e la prima azione che svolge, ancora assonnato, è quella di andare al bagno. Si siede sul water e poco dopo urla di dolore perché si sente pizzicato da qualcosa che gli fa molto male. Appena seduto sulla tazza, un pitone originario dell’Asia lungo quasi due metri è sbucato fuori e lo ha morso nella zona dei genitali.

È stato lo stesso 65enne a raccontare l’episodio alla polizia dopo essersi recato in ospedale per le cure del caso. Poco dopo è stato svelato l’arcano: il serpente apparteneva al suo vicino di casa ed era scappato andandosi a rifugiare proprio attraverso il water nelle tubature dei bagni per poi risalire e spuntare proprio nel bagno dell’uomo che ha morso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Usa, tragico incidente aereo: coppia di sposi muore quattro giorni dopo le nozze

Il serpente sbucato dal water non era l’unico esemplare del vicino di casa del malcapitato 65enne

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Escavatore si ribalta in un bosco: operaio di 41 anni perde la vita

Il vicino di casa del 65enne possiede ben 11 serpenti, tutti costrittori, che vuol dire che uccidono le loro prede stritolandole e non le lasciano fino a quando sono morte. Una bella compagnia per il 24enne che d’altronde è stato denunciato per lesioni personali dovute a negligenza. La polizia, che è intervenuta sul posto, non ha ancora ben chiara il percorso compiuto dal rettile per risalire per le tubature fino a raggiungere il water del malcapitato 65enne, che voleva solo andare tranquillamente in bagno appena sveglio, come faceva ogni mattina. Sul posto è intervenuto, chiamato dalla polizia, un esperto di rettili che ha tolto il pitone dalla tazza e lo ha riconsegnato al suo proprietario e ha pulito da toilette.

Un’esperienza davvero traumatica per l’uomo di 65 anni originario di Graz in Austria, che di sicuro adesso ci penserà due volte prima di sedersi su di un water e controllerà prima se dentro ci siano ospiti inattesi e sgradevoli con cui fare i conti.