Rita Dalla Chiesa, la dedica strappalacrime per la persona più cara

Rita Dalla Chiesa ha postato una dedica strappalacrime al fratello Nando, vincitore del premio “Don Peppe Diana”: le parole commoventi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rita Dalla Chiesa (@rita_dalla_chiesa_official)

Attraverso un dolcissimo post condiviso tramite Instagram, Rita Dalla Chiesa ha voluto elogiare il fratello Nando ed il suo operato. Quest’ultimo, noto sociologo e professore presso l’Università degli Studi di Milano, si è sempre occupato del fronte mafioso e di tutto quello che concerne la criminalità organizzata. Due giorni fa, Nando ha ricevuto il premio “Don Peppe Diana”, che gli è stato conferito per i valori e gli ideali che lo accomunano proprio al parroco ucciso dalla camorra. Sua sorella Rita, fiera di lui, non poteva non celebrare questo importante riconoscimento attraverso un post su Instagram: le parole hanno commosso i fan.

NON PERDERTI ANCHE —> “Disegnata da Michelangelo”, Kasia Smutniak e il suo “fascino incredibile”. Bellezza – FOTO

Rita Dalla Chiesa, la dedica strappalacrime per il fratello Nando

NON PERDERTI ANCHE —> Diletta Leotta, l’allenamento è mostruoso: gli esercizi per i glutei fanno impazzire i fan – FOTO

Nando Dalla Chiesa, sia in qualità di professore universitario che di scrittore, ha contribuito alla battaglia contro la criminalità organizzata e la mafia, anche in memoria di quel che successe a suo padre. Il generale Carlo Alberto morì infatti nel 1982, vittima di un attentato da parte di Cosa Nostra. Due giorni fa, l’ex politico è stato insignito del premio “Don Peppe Diana”, ispirato al parroco che venne ucciso proprio per aver tentato di difendere i propri ragazzi dalla criminalità e dalla camorra.

Rita Dalla Chiesa, fiera di suo fratello, gli ha dedicato un commovente post su Instagram. “Ieri, il premio Don Peppe Diana, il parroco ucciso dalla camorra, è stato assegnato a Nando. Mio fratello“, ha esordito la conduttrice, incredibilmente orgogliosa dei risultati conseguiti dallo scrittore. “Una stella, ieri sera, sarà stata molto orgogliosa del suo “prof”. Lo siamo tutti“, ha chiosato Rita, riferendosi alla moglie di Nando Dalla Chiesa, scomparsa da poco a seguito di una malattia.

Nando ha sempre cercato di far luce su quanto accaduto al padre Carlo Alberto, ed in generale su quei delitti perpetrati dalle associazioni mafiose. Il premio “Don Peppe Diana” è soltanto un simbolo del suo impegno e della sua devozione alla causa sposata.