Tennis, Matteo Berrettini entra nella storia. Altra gioia per gli italiani

Il tennista romano ha battuto Felix Auger-Aliassime ed è approdato in semifinale a Wimbledon vincendo 3-1.
matteo berrettini tennis
matteo berrettini (getty images)
Matteo Berrettini è entrato nella storia del tennis italiano. Grazie alla vittoria per 3-1 sul canadese Felix Auger-Aliassime  così ripartita: 6-3, 5-7, 7-5, 6-3 è approdato in semifinale di Wimbledon.
Il tennista romano ha raggiunto la seconda semifinale dello Slam, conquistata sul campo verde di Wimbledon.
Ora in semifinale ad attenderlo ci sarà Hurkacz, il tennista polacco che questo pomeriggio è riuscito nell’impresa di eliminare dal torneo Roger Federer.
Per Berrettini si tratta della prima semifinale raggiunta in carriera, è stato il secondo a riuscire nell’impresa di raggiungere due semifinali Slam, il primo fu Nicola Pietrangeli nel 1960.
Dunque a distanza di 61 anni Matteo Berrettini ha ripetuto l’impresa storica.
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Tennis, finale Atp: il ‘maestro’ è Daniil Medvedev

La cronaca del match

Berrettini
Berrettini getty images
Berrettini vince il primo set 6 a 3 gestendo il risultato da subito. Nel secondo set Auger-Aliassime reagisce e l’italiano si arrende sul risultato di 5-7.

Anche il terzo parziale è combattuto, i due tengono il servizio e raggiungono il 5 pari.

Berrettini aumenta il ritmo e ottiene un 7-5 che il canadese soffre. Nel quarto set Berrettini si impone per tre game consecutivi, Auger-Aliassime riapre la partita con 3-1 finché l’italiano tiene il servizio andando sul 4 a 1.

Dal 4 a 1, si passa al 5-2 per poi concludersi con il 6-3 di Berrettini che festeggia l’approdo in semifinale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Tennis, Australian Open: Djokovic si aggiudica il grande slam

slam tennis

felix auger (getty images)

Grazie a Matteo Berrettini arriva oggi un’altra gioia sportiva per gli italiani.