Tik Tok, “Riposta il video che ti ha fatto diventare virale” – VIDEO

Tutti i tik toker più famosi hanno un video da cui è partita la loro popolarità: che cosa succederebbe se questo video venisse ripostato?

@martinagasparottochi se lo ricorda?😂😂😂♬ suono originale – Martina Gasparotto

I personaggi più popolari su Tik Tok, ma non solo, sanno quanta popolarità si ottiene quando un video va nei ‘per te’, diventando virale: la maggior parte dei tik toker più conosciuti sono diventati così seguiti proprio grazie ad un loro video che ha spopolato su questo social e che quindi gli ha dato una notevole visibilità.

Al momento Tik Tok è intasato dei repost di questi video che hanno ottenuto un boom di visualizzazioni: si tratta del trend “Riposta il video che ti ha reso virale e vedi che succede“.

Ecco le domande che hanno spinto gli utenti a inventare questo trend: se, a distanza di molto tempo, si pubblica nuovamente un video, che in passato andò virale, che cosa succederà? Avrà lo stesso successo?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Tik Tok, “Ho 2000 problemi e un 2001 me li risolverebbe tutti” – VIDEO

Tik Tok sommerso da repost: ecco cosa succede quando pubblichi di nuovo un video che in passato andò virale…

@davidespan0vediamo… ##fyp♬ sonido original – Yuni Altuve

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Tik Tok, “Tutti vogliono fidanzarsi con me, ma non sanno che…” – VIDEO

Visti questi due esperimenti del trend “riposta il video che ti ha reso virale e vedi che succede”, si potrebbe affermare che il tik tok torni nuovamente ‘nei per te’, anche a distanza di tanto tempo.

Tra gli esempi dei repost non si può non citare il tenerissimo video di @bryansadventures_ in cui compare un bambino che dà un regalo al talentuoso trapper Sfera Ebbasta e alla sua fidanzata Angelina Lacour: è immensa la dolcezza che c’è nei suoi piccoli occhi emozionati.

@bryansadventures_Pubblica un video che ti ha fatto diventare virale parte 1 ##sferaebbasta ##video ##viral ##ricordi ##estate ##fyp

♬ suono originale – BryansAdventures_🌈🤩

La tenerezza che suscita questo video ha portato il tik tok ad avere circa 1,4 milioni di visualizzazioni la prima volta che è stato condiviso e più di 4.000 la seconda.