Bruno Pizzul telecronista della finale di Euro 2020? Il web impazza

Dopo che il Coronavirus ha colpito dei giornalisti italiani tra cui Alberto Rimedio, sul web impazza l’hashtag #vogliopizzul.

Euro 2020 riscatto Italia finale
(Getty Images)

L’Italia scenderà in campo nella finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra senza il suo telecronista. Lo speaker Alberto Rimedio, infatti, è risultato positivo al test del Coronavirus insieme a un impiegato e a un operatore del servizio pubblico.

Dunque non potrà essere presente alla tanto attesa gara contro gli inglesi.

Tuttavia i tre positivi che si trovavano a Londra per Italia-Spagna hanno già provveduto a sottoporsi al test molecolare che potrebbe confermare l’esito del tampone rapido o dimostrare una falsa positività.

Se così fosse Alberto Rimedio potrà essere il telecronista anche della finalissima. Altrimenti qualcuno dovrà sostituirlo. E il web non ha dubbi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Euro 2020. La UEFA annuncia un provvedimento contro la Nazionale Inglese

Gli italiani vogliono Bruno Pizzul

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da David Valbonetti (@i_m.zid)

Sui social impazza l’hashtag #vogliopizzul dove i tifosi chiedono la presenza dello storico telecronista azzurro in finale. Su Twitter è primo nelle tendenze ed è scattata così la petizione in favore del friulano.

A lanciare l’iniziativa è stato il giornalista Luca Bottura che ha scritto: “Date a Bruno Pizzul la telecronaca di Inghilterra-Italia! Eviterete faide a RaiSport per sostituire Rimedio e darete un’altra possibilità a Brunone di portare a casa il trofeo che gli manca! Se condividi, usa anche tu l’hashtag #vogliopizzul”.

Anche il segretario del Pd Enrico Letta si è unito al coro degli azzurri nostalgici rilanciando la proposta.

A spegnere l’entusiasmo, però, ci ha pensato lo stesso Pizzul: “Sono lusingato ma sono cose che si dicono sul momento. Non è fattibile, ringrazio quelli che hanno fatto questa cosa ma francamente non credo sia nemmeno da prendere in considerazione. Fa piacere vuol dire che qualcosa di buono abbiamo lasciato nel ricordo della gente”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Euro 2020, sale l’attesa per la finale: i precedenti tra Italia e Inghilterra

Dunque la voce degli azzurri dal 1986 al 2002 non tornerà in occasione di questa finale. Scatta ora il toto-nome per scoprire chi sostituirà Rimedio nel caso in cui venga confermata la sua positività al Coronavirus.