Eurovision 2022. I due nomi clamorosi in pole position per la conduzione

Eurovision Song Contest 2022. La competizione canora internazionale si svolgerà in Italia il prossimo anno. Trapelano indiscrezioni sui due probabili personaggi che avranno l’onore di condurlo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eurovision Song Contest (@eurovision)

La vittoria del giovanissimo gruppo romano dei Maneskin durante l’ultima edizione dell’“Eurovision Song Contest” ha reso l’Italia il paese ospitante della prossima competizione canora internazionale. Come da regolamento, infatti, sarà prescelta di volta in volta, la nazione d’origine del campione in carica.

Questo significa che oltre all’onore di essere location privilegiata nell’accogliere un così prestigioso evento, spetterà anche tutta la mole relativa all’organizzazione. La RAI chiuderà il prossimo 12 Luglio le candidature dei comuni che si vogliono proporre come luogo in cui si svolgerà la manifestazione: i parametri sono molteplici e assai restrittivi.

Nel frattempo è iniziato il “toto nome” sui probabili personaggi celebri nostrani che avranno l’incarico di condurre la gara. Due svettano su tutti gli altri. Di chi si tratta.

Eurovision Song Contest 2022: chi lo condurrà

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Cattelan (@alecattelan)

Il direttore di Rai 1 Stefano Coletta ha manifestato il suo gradimento nel vedere Amadeus condurre L’ “Eurovision Song Contest 2022″. Il presentatore ha più volte ribadito che non si assumerà il compito di dirigere il “Festival di Sanremo” per una terza volta consecutiva; ciò potrebbe dargli l’occasione di prendere le redini della manifestazione.

Leggi anche >>> Eurovision Song Contest. La città italiana dove verrà realizzato: il cerchio si stringe

Tuttavia, nonostante la bravura e l’ampia esperienza, il respiro internazionale della competizione prevede che in primo piano ci sia qualcuno fluente nelle lingue, in particolare in inglese. Coletta non ha nascosto che, nel suo cuore, avrebbe voluto vedere sul palco dell‘ “Eurovision” Raffaella Carrà, purtroppo scomparsa il 5 Luglio scorso.

LEGGI ANCHE -> Spice Girl, “Wannabe” compie 25 anni: tre curiosità sulla hit degli anni ’90

Altri due nomi più papabili sono emersi e sembrano riscontrare anche il favore del pubblico. Il primo è l’acclamatissimo Alessandro Cattelan; energico, simpatico, con una grande gavetta in campo musicale dopo essersi formato a MTV ed essere stato il volto storico di “X-Factor Italia”. Inoltre, è già in forza nella scuderia Rai. Debutterà sulla rete ammiraglia con “Da Grande” dal 18 al 25 settembre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

L’altro personaggio avrà il compito di riscuotere più interesse mediatico data la grande fama internazionale. Stiamo parlando di Chiara Ferragni: seguitissima influencer e imprenditrice dgitale che, per la prima volta, potrebbe cimentarsi in una nuova avventura, diversa nella carriera fatta fino a ora.