Euro 2020, a breve la finale di Wembley: le formazioni di Italia-Inghilterra

Tra poco il fischio d’inizio della finale di Euro 2020 Italia-Inghilterra: le formazioni e l’arbitro della gara, in programma allo stadio Wembley di Londra.

Euro 2020
(Getty Images)

Ci siamo, l’attesa è praticamente finita. Tra poco Italia ed Inghilterra scenderanno sull’affascinante prato di Wembley per la finale di Euro 2020. Le due nazionali sono giunte alla finale della competizione dopo aver eliminato in semifinale Spagna e Danimarca. Per i Tre Leoni si tratta della prima finale ad un Europeo, la quarta, invece, per l’Italia che ha trionfato nel 1968 prima di subire due sconfitte in ordine contro la Francia nel 2000 e Spagna nel 2012. A circa due ore dal fischio d’inizio, sembra che i due commissari tecnici abbiano sciolto i dubbi di formazioni e abbiano le idee chiare su chi dovrà scendere in campo.

Euro 2020, tra poco la finale Italia-Inghilterra: le formazioni

Solo 90 minuti dividono la Nazionale italiana dalla possibile vittoria del suo secondo Europeo. La squadra di Mancini, dopo un’eccezionale ed emozionante cammino, si è conquistata un biglietto per l’atto conclusivo della competizione, in programma questa sera alle 21 allo stadio Wembley di Londra.

Roberto Mancini
Il Ct della Nazionale italiana Roberto Mancini (Getty Images)

Leggi anche —> Bruno Pizzul telecronista della finale di Euro 2020? Il web impazza

Di fronte ci saranno i padroni di casa dell’Inghilterra che Southgate è riuscito a portare in finale, la prima della storia biancorossa e la seconda in una competizione internazionale, dopo quella dei Mondiali 1966, vinta contro la Germania Ovest.

Non sembrano esserci dubbi da entrambe le parti su quelli che saranno gli schieramenti in campo. Mancini riproporrà il 4-3-3 visto sino ad ora. Tra i pali, il solito Donnarumma, alle spalle del reparto difensivo composto da Bonucci e Chiellini centrali e Di Lorenzo ed Emerson, a sostituire l’infortunato Spinazzola, sulle corsie laterali. A centrocampo confermato il trio sceso in campo con la Spagna: Barella-Jorginho-Verratti. In attacco, sulle fasce, a supporto di Immobile, ci saranno Insigne e Chiesa.

L’Inghilterra opta per il 4-2-3-1. In difesa, davanti all’estremo difensore Pickford, ci saranno i tre centrali Walker, Stones e Maguire. A centrocampo, sulle fasce andranno Trippier e Shaw con Phillips e Rice al centro. Alle spalle del centravanti del Tottenham Kane, agiranno, invece, Mount e Sterling.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Allenatore: Roberto Mancini.

Inghilterra (3-4-2-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Phillips, Rice, Shaw; Mount, Sterling; Kane. Allenatore: Gareth Southgate.

Leggi anche —> Euro 2020. La UEFA annuncia un provvedimento contro la Nazionale Inglese

Sterling
Raheem Sterling (Getty Images)

L’arbitro della sfida sarà il fischietto olandese Bjorn Kuipers, coadiuvato dagli assistenti connazionali Sander Van Roekel ed Edwin Zeinstra. Il quarto uomo designato è lo spagnolo Carlos Del Cerro Grande. Al Var ci saranno il tedesco Bastian Dankert che avrà come assistenti i connazionali Christian Gittelmann e Marco Fritz e l’olandese Pol Van Boekel.