Covid-19, festeggiamenti Euro 2020 rischiano di far risalire drasticamente i contagi

L’Oms si è espressa in merito ai festeggiamenti di Euro 2020 che hanno visto riversarsi nelle piazze milioni di persone.

Festa Italia
Tifosi in festa dopo la vittoria della Nazionale italiana (Getty Images)

Le immagini hanno mostrato una gioia incontenibile, una festa che forse aveva il sapore di liberazione. Dopo un anno e mezzo di distanze, paure, le persone sono tornate ad abbracciarsi ed assembrarsi nelle Piazze per la vittoria dell’Italia nella finale degli Euro 2020. Scenario idilliaco e poetico, se non fosse che il Covid-19 non è stato debellato, che solo il 42% della popolazione è vaccinata e che la variante Delta continua a circolare e prendere piede.

Sui festeggiamenti smisurati e portati avanti senza il benchè minimo rispetto delle misure di prevenzione si è espresso l’Oms dopo aver visionato i video girati dai tifosi.

Covid-19, festeggiamenti per Euro 2020 potrebbero essere strage di contagi

Assembramenti nelle piazze per vedere la finale e festeggiamenti senza tener conto delle misure di prevenzione. Questo è stata il quadro all’esito del trionfo dell’Italia.

Festa Italia
Tifosi in festa dopo la vittoria della Nazionale italiana (Getty Images)

Leggi anche —> Covid-19, il bollettino del 12 luglio: 888 nuovi casi e 13 decessi

Per i virologi l’evento che ha portato sul tetto d’Europa la nazionale Azzurra potrebbe essere l’inizio di una nuova ondata di massicci contagi. Per gli esperti – che hanno visionato le immagini provenienti da Londra e da tutta Italia- fra 10 giorni il quadro epidemiologico sarà catastrofico.

I numeri erano già in risalita, figurarsi ora che la popolazione si è lasciata selvaggiamente andare, viaggiando sulle ali dell’entusiasmo. Dai video era evidente che nessun distanziamento veniva mantenuto, che quasi nessuno indossava la mascherina.

Un insieme di circostanze che hanno portato Maria Van Kerkhove, responsabile tecnica Covid-19 dell’Oms a lanciare un messaggio di stizza tramite i social: “Dovrebbe farmi piacere vedere contagi in diretta? La pandemia Covid-19 non si prende una pausa. La variante delta approfitterà di persone non vaccinate, in ambienti affollati, senza mascherine, che urlano/gridano/cantano. Tutto questo è devastante”.

Leggi anche —> Covid-19, salgono i contagi: le regioni che rischiano la zona gialla

Il professor Pregliasco non si è di molto discostato affermando che l’Rt era già in rialzo, riporta Il Giornale, con questi folli festeggiamenti gli si è dato una spinta.

Purtroppo, se da un lato l’entusiasmo era incontenibile dall’altro la realtà epidemiologica era ben nota. Festeggiare, sì, ma responsabilmente. Questo il maggior rimprovero mosso dalla comunità scientifica.