Belen e il parto a Padova, il giallo del cartello appeso e del terzo piano della clinica blindato

Belen Rodriguez ha partorito da qualche giorno e sul web spuntano le prime foto della piccola, cosa è successo durante il parto in clinica?

Belen Rodriguez
La modella Belen Rodriguez (Getty Images)

Belen Rodriguez è diventata per la seconda volta mamma, è nata una femminuccia di nome Luna Marì e insieme al compagno sono felicissimi. Sul web sono state pubblicate alcune foto post parto direttamente dal neo genitore che ha annunciato il lieto evento.

“Luna marì 12/07/2021 2,9 kg nata alle 12.47 am parto naturale. Grazie a tutti per gli auguri! Siamo di una Felicita indescrivibile”. 

GUARDA QUI>>>Riccardo Fogli su i Pooh: ” Ora ci sentiamo fragili”

Belen Rodriguez, il giallo sul parto: cosa è successo?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Belen (@belenrodriguezreal)

GUARDA QUI>>>Eleonora Daniele, la scelta più importante della sua vita: la decisione più bella

Luna Marì è venuta al mondo mentre l’Italia stava vincendo gli Europei. Un’emozione dietro l’altra che ha commosso il web. La figlia di Belen è già famosa e tutti l’hanno potuta ammirare e vedere per la prima volta sui social.

La bambina nei primi momenti di vita è stata trasferita in terapia intensiva. Secondo quanto riporta il Mattino da Padova, la piccola avrebbe avuto qualche problema durante la notte e quindi i medici hanno deciso di tenerla sotto controllo.

Attorno al parto spunta però un giallo che riguarda la clinica dove è nata Luna Marì. A quanto pare dopo la nascita sarebbe stato apportato un cartello fuori al reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Giustinianeo di Padova che informa sui cambiamenti apportati a causa del parto di Belen Rodriguez.

“Causa Belen e fino a nuovo ordine, divisione ostetricia, ascensori den.4 e den.7, i pulsanti in cabina relativi al 3° piano sono disabilitati su ordine di P.I.”, si legge.

Il motivo di tale decisione riguarderebbe la tutela e il mantenimento della privacy nei confronti della modella argentina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Spinalbese (@antonspin_)

Attualmente la clinica mantiene il silenzio e non si pronuncia sull’accaduto. Nessuno è stato autorizzato a rilasciare informazioni riguardo al parto della modella argentina che è ancora in ospedale. Sui social spuntano commenti e auguri per la piccola Luna Marì.