Morto 18enne aggredito con quattro coltellate alla schiena

L’agguato è avvenuto nella galleria di Calle Comercio a Pacifico, quartiere di Madrid appartenente al distretto Retiro.

cannibale di ventas uccide smembra mangia madre
Polizia spagnola (Getty Images)

Un ragazzo di 18 anni, Isaac LT, è stato ucciso la notte dello scorso mercoledì (14 luglio) a Madrid. La notizia trova conferma nei media locali, le cui fonti contano “almeno quattro coltellate mortali alla schiena.” La tragedia si è consumata all’interno della galleria di Calle Comercio di Pacifico, quartiere di Madrid appartenente al distretto di Retiro. A seguire i dettagli riportati dalle fonti ufficiali di polizia.

NON PERDERTI ANCHE >>> Violenta tempesta nel Nord Europa: 46 morti e almeno 70 dispersi 

Vani i tentativi di rianimazione della SAMUR

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Morto il noto giornalista investigativo Peter R. de Vries

L’aggressione è avvenuta la sera di mercoledì (14 luglio). I notiziari della capitale spagnola precisano le 21:10. Secondo i primi elementi la vittima stava parlando al telefono camminando lungo la banchina della galleria, quando è stata improvvisamente aggredita da almeno due persone a bordo di uno scooter. In attesa della SAMUR (Servicio de Asistencia Municipal de Urgencia y Rescate) – l’unità di emergenza specializzata madrilena – due medici hanno prestato soccorso alla giovane vittima in arresto cardiorespiratorio.

Stando a quanto riferiscono le versioni dei testimoni, il ragazzo riportava profonde ferite all’altezza della schiena, di cui due molto profonde e una mortale che ha reciso la vena aorta. Vani i tentativi di soccorso da parte della squadra medica della SAMUR. Secondo quanto riporta Emergencias Madrid, il soccorso è durato più di mezz’ora fino alla dichiarazione ufficiale del decesso, intorno alle ore 21:50. Il caso è stato affidato alla squadra omicidi della Polizia Giudiziaria della capitale. La vittima era un noto rapper di quartiere: grande appassionato di musica, il 18enne aveva recentemente pubblicato due canzoni sui social networks.

Accorsi sul luogo del delitto anche i genitori e la fidanzata della vittima. La madre del giovane è al momento seguita dall’unità psicologica della SAMUR.

Fonte: El Mundo