Diana Del Bufalo nel mirino dei social: “Che schifo, come puoi dire una cosa così?”

Diana Del Bufalo è finito del mirino del web: l’attrice, nelle ultime storie che ha pubblicato su Instagram, ha detto qualcosa sul fenomeno del catcalling che non è piaciuto ai suoi followers

diana del bufalo
Diana Del Bufalo (Getty Images)

Diana Del Bufalo è una dei personaggi più amati del mondo web. Ha esordito nella scuola di Amici di Maria De Filippi oramai un bel po’ di anni fa, e nel corso del tempo è riuscita a riscuotere un grandissimo successo nel mondo del cinema, diventando una delle attrici italiane più affermate che ci sono in circolazione. Oltre ad aver conquistato il mondo delle fiction, ha avuto molto successo anche sui social per la sua innata simpatia. Nonostante questo, nelle ultime ore Diana è stata protagonista di una polemica che riguarda il catcalling.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> “Young Royals”, su Netflix l’eterna lotta tra ciò che siamo e ciò che scegliamo di mostrare al mondo

Diana Del Bufalo, le parole sul catcalling: scoppia la polemica sul web

Diana, infatti, ha fatto delle storie mentre era in macchina e si “lamentava” di alcuni uomini che le hanno urlato e fischiato. La sua lamentela era legata al fatto che oggi non fosse truccata, non per il catcalling: “Credo di essere una delle pochissime persone al mondo che apprezza il catalling, è che siete bugiardi perché sono in queste condizioni” ha affermato, scatenando così in pochissimi minuti le polemiche di tutto il mondo dei social. Delle parole che hanno gelato moltissime donne che, ogni giorno, sono vittime di quella che è una vera e propria violenza verbale. Non sono complimenti, infatti tante ragazzine ogni giorno vivono con il terrore di essere inseguite da uomini del genere che potrebbero avere ogni tipo di intenzione.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> “Maschile Singolare” racconta l’indipendenza e l’importanza dell’amore (per se stessi)

Diana Del Bufalo
Diana Del Bufalo (Getty Images)

Da Diana non mi aspettavo una cosa del genere” hanno affermato un po’ di persone sul web, quando hanno appreso della polemica che c’era in corso.