Silvia Salemi a YesLife racconta il suo ritorno in musica: “Ripartire più forti”

La nostra intervista alla cantante e conduttrice Silvia Salemi che torna con un nuovo singolo, più energica e gioiosa che mai

Silvia Salemi nuovo singolo intervista
(Foto da Instagram)

Cantautrice, conduttrice televisiva e radiofonica, scrittrice, moglie e mamma di due splendide ragazze. Silvia Salemi è una delle voci più belle, calde e intense della musica italiana.

Nel 1995 ha vinto il Festival di Castrocaro e da allora non si è più fermata, tra diverse partecipazioni al Festival di Sanremo, premi della critica, Festival, hits di successo e poi ancora in radio, in tv e anche in teatro.

Dopo una pausa dalla musica è tornata più energica e gioiosa di prima. Dopo il successo di “Chagall”, tra sonorità attuali e la profondità tipica del suo cantautorato, Silvia ci ha regalato un nuovo singolo: “I sogni nelle tasche”. Di questo suo nuovo lavoro e molto altro ha parlato ai microfoni di YesLife.

Chi è Silvia Salemi oggi

Una mamma, un’artista, una conduttrice, una cantautrice, una mamma che stira, che lava, che asciuga che ammira… faccio tutto!

I sogni nelle tasche è il tuo ultimissimo singolo, un inno alla positività?

Un inno alla consapevolezza, alla riflessione, a lanciare il cuore oltre l’ostacolo e a non crearci da soli dei puntelli che ci possono bloccare ma andare sempre avanti con coraggio.

I sogni, un rifugio per scappare dalle paure, o coraggio per migliorarsi?

Un momento per fare il punto della situazione e ripartire più forti di prima.

 


E “A Casa di Luca”, ancora grata o un successo diventato troppo pensante?

Sempre grata, tutta la vita, non potevo desiderare regalo più grande, dopo le mie figlie chiaramente. Ogni volta che la canto è un’emozione e mi ricorda cosa significasse essere una 18enne sul palco più importante della nostra musica

Ti senti, più cantante o speaker?

Più dalla parte del pubblico, tutto quello che mi fa arrivare a loro, sentire cosa sta succedendo nel mondo. Quando dai una canzone è un regalo e poi loro ti restituiscono il loro pensiero. Quando fai la radio è un botta e risposta immediato. 4.02

Più moglie o mamma?

Mamma sempre, moglie prima perché per diventare mamma dovevo essere prima moglie nella mia testa però ci sono tante mamme che non hanno un marito affianco e sono mamma meravigliose, insomma la mamma è la mamma

Sport tutta la vita o divano e relax?

Divano e relax, il mio grande sport è la vita in salita e discesa

E a tavola? Buongustaia oppure attenta alla linea?

Attenta? Perché? Sono attenta nel senso che non mangio di tutto e non mi butto su qualsiasi cosa. Mi piacciono i nostri sapori del Sud, la cucina esotica, mi piace provare però senza abusare. Bisogna mangiare ma farlo bene

E se pensi alla tua Sicilia, la prima cosa che ti viene in mente?

Un grande pregio, siciliano è pregiato per definizione: mangi e dormi bene, mare bello, gente accogliente. La Sicilia è il mio pregio

Grazie Silvia, lascia un saluto ai nostri ascoltatori 

Un abbraccio perché è quello che ci è mancato di più, io appena posso lo faccio perché è una grande emozione che ci è mancata tanto.

 

FRANCESCA BLOISE

Per vedere l’intervista completa a Silvia Salemi guarda il video: