Federica Sciarelli e Piera Maggio, il lutto atroce che le ha sconvolte: “Non ci sono parole…”

Federica Sciarelli. La giornalista e conduttrice di “Chi l’ha visto?”, insieme a tutta la sua redazione, esprime cordoglio motivato per una perdita che ha sconvolto l’Italia intera

Fiore De Rienzo Libero De Rienzo Federica Sciarelli Chi l'ha visto?
Federica Sciarelli – Instagram

La morte inaspettata di Libero De Rienzo, avvenuta lo scorso 15 luglio, ha sconvolto un paese intero. L’attore napoletano 44enne si è spento a causa di un infarto. Padre di due bambini di 6 e 2 anni, marito della costumista Marcella Mosca, vincitore di un David di Donatello nel 2002, è stato ritrovato privo di vita 24 ore dopo il suo effettivo decesso da un amico, allarmato dal fatto che non riuscisse a mettersi in contatto con l’artista.

La situazione assume connotati più amari. Il sostituto procuratore Francesco Minisci ha avviato un’indagine in cui si ipotizza una “morte come conseguenza di altro reato”, cercando di capire se l’attore avesse fatto uso di sostanze stupefacenti nelle ore precedenti alla dipartita.

Federica Sciarelli: perché la morte di Libero De Rienzo ha un valore diverso per la redazione di “Chi l’ha visto?”

La morte dell’attore, famoso per film acclamati come “Santa Maradona” e la trilogia di “Smetto quando voglio”, ha assunto un aspetto più doloroso per Federica Sciarelli e tutta la redazione del programma di cui è al timone.

Leggi anche —> Figlio di un allenatore di calcio muore annegato in piscina: disposta l’autopsia

Il padre dell’attore, Fiore De Rienzo, è stato infatti uno storico inviato di “Chi l’ha visto?” su Rai Tre. Ha ricoperto inoltre il ruolo di aiuto regista del direttore Citto Maselli. Proprio il genitore aveva introdotto Libero nel mondo dello spettacolo. “Ho frequentato molti set da piccolo con il mio papà, che faceva da aiuto a Citto Maselli” – raccontò l’artista scomparso in un’intervista che risale a un anno fa. “Una volta a piazza Navona, di notte, mi sono perso. Ho girovagato finché vidi una luce enorme e attorno c’erano tutti questi omoni. Erano macchinisti e attrezzisti che mi si passavano accanto: ‘Di chi è ‘sto pupo?’, dicevano. Il regista ha iniziato a urlare col megafono: il bambino Picchio cerca il papà!”.

Sul profilo ufficiale Instagram di “Chi l’ha visto?” è stata pubblicata una fotografia di Libero De Rienzo con allegate queste parole: “Profondo cordoglio della redazione di “Chi l’ha visto?” che si stringe al caro Fiore De Rienzo per la prematura scomparsa dell’amatissimo figlio Libero”.

Leggi anche —> Svolta nelle indagini sulla morte della missionaria Nadia De Munari

Tra i vari commenti di cordoglio ne spicca uno particolarmente sentito, di una donna coraggiosa, sensibile, forte che conosce perfettamente il dolore che provoca la scomparsa di una figlia ma che ancora nutre la forte speranza di poterla riabbracciare.

Fiore De Rienzo Libero De Rienzo Federica Sciarelli Chi l'ha visto?
Fiore De Rienzo – Screen Rai Uno

Si tratta di Piera Maggio che, attraverso l’account @missingdenisepipitone, scrive: “Non ci sono parole. Condoglianze.”