Madre coraggio, chiama il 112 e denuncia il figlio: “Venite a prenderlo”

A Milano una donna avrebbe denunciato il figlio pirata della strada dopo che quest’ultimo sarebbe scappato all’esito di un incidente.

Incidente moto
(mhp – Adobe Stock)

Dramma a Senago (Milano) dove un pirata della strada ha investito una moto su cui viaggiavano due ragazzi, uno dei quali ha perso una gamba ed è stato trasferito in ospedale in arresto cardiaco. Salvato miracolosamente dai medici solo dopo diversi tentativi di rianimazione.

Il giovane alla guida dell’auto non si sarebbe fermato a prestare soccorso, ma sarebbe fuggito via. Una volta tornato a casa, la madre si sarebbe accorta che qualcosa nel figlio non andava. Spronato a parlare quest’ultimo le avrebbe riferito quanto accaduto. La donna non ci avrebbe pensato su un attimo, chiamando il 112 per la denuncia.

Milano, madre denuncia figlio pirata della strada: era scappato dopo aver investito una moto

Sarebbe tornato a casa in evidente stato confusionale il ragazzo di 27 anni che poco prima avrebbe investito una moto con a bordo due ragazzi senza fermarsi a prestare soccorso.

Ambulanza
(Gorodenkoff – AdobeStock)

Un incidente a seguito del quale un giovane in sella alla due ruote ha perso una gamba ed è stato trasportato in arresto cardiaco presso l’ospedale più vicino.

Leggi anche —> Spaventoso incidente stradale nella notte: morti due ragazzi di 23 e 17 anni

La madre del 27enne, dopo il suo rientro in casa, in un solo istante si sarebbe accorta che qualcosa di grave doveva essere accaduto. Ed in effetti, il figlio dopo pochissime domande da parte della donna sarebbe crollato, raccontando tutto ciò che era accaduto.

La madre, non ci avrebbe riflettuto neppure un secondo. Avrebbe immediatamente alzato il telefono e contattato il 112 per spiegare quanto successo. “State cercando un pirata della strada – avrebbe detto all’operatore, riporta La Repubblicache ha investito una moto a Senago, in via Alcide de Gasperi: è mio figlio. Venitelo a prendere”.

La chiamata avrebbe fatto scattare subito l’allarme. Il 118 intervenuto sulla scena si sarebbe reso conto che rispetto ad una prima segnalazione – dove si parlava di una semplice caduta dalla moto- la realtà era ben diversa e più complessa.

I carabinieri hanno provveduto a raccogliere tutte le informazioni di rito ed adesso la Procura ha iscritto il 27enne nel registro degli indagati, riporta Repubblica, con l’accusa di lesioni personali stradali gravissime, fuga a seguito di incidente stradale e omissione di soccorso.

Leggi anche —> Drammatico incidente stradale vicino la fermata del bus: due morti e tre feriti

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo avrebbe effettuato un sorpasso azzardato, in un tratto di strada dove era severamente vietato.

Carabinieri
Carabinieri (marcodotto – Adobe Stock)

Il gesto della madre ha smosso il web che si è detto felice dell’esistenza di donne come lei. Purtroppo oggi rare.